Kaori Miyayama “la dimora del cielo” dal 1° al 29 maggio 2022 al Castello di Montanaro (PC)

12
Dovecominciailcielo

SAN GIORGIO PIACENTINO (PC) – Condizionato da questa pandemia per quasi due anni, il mim – Museum in Motion vuole ora dare spazio ad una diversa iniziativa culturale. L’occasione coinvolge il Castello di Montanaro (PC), di proprietà della famiglia Spaggiari (come il Castello di San Pietro in Cerro), la cui origine ha inizio molti secoli fa; le prime testimonianze risalgono alla prima metà dell’anno Mille.

Nel 1799 fu base per le truppe austro-russe del generale Suvarov, mentre nel Novecento ospitò prima la Gioventù Italiana del Littorio, poi l’Educatorio Provinciale Pallastrelli che ebbe il merito di accogliere, istruire e avviare al lavoro i ragazzi rimasti orfani a seguito della guerra.

Le opere dell’artista Kaori Miyayama accendono lo spazio del maniero connettendo l’interno con l’esterno, lo spazio architettonico un tempo abitato con il respiro della natura attigua. Miyayama conduce il cielo, le nuvole, le radici e le fronde degli alberi tra queste antiche mura in procinto di rinascere per dare forma al vuoto, costruendo una relazione che attraversi il dualismo tra Qua e Là, esplorando quel territorio ambiguo in cui gli opposti si incontrano nell’invisibile. In mostra una trentina di opere tratte dalla serie “le radici del cielo”, “il cielo in fondo”, “dove comincia il cielo”, “La Dimensione Nascosta” e “la dimora del cielo” realizzate con la tecnica della xilografia su organza e carta e interventi di ricamo.

La mostra è stata realizzata grazie al sostegno della NOMURA FOUNDATION

Si ricorda a tutti i visitatori che è obbligatorio l’uso della mascherina come da normativa sanitaria vigente

Kaori Miyayama nasce a Tokyo, Giappone, nel 1975. Laureata in Antropologia culturale presso l’Università KEIO di Tokyo, nel 2001, si è trasferita in Italia e ha conseguito il diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano. Dal 2008 diverse Fondazioni sostengono la sua ricerca artistica, tra queste il Ministero per gli Affari Culturali in Giappone e POLA ART FOUNDATION. Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Oltre ad esporre in gallerie d’arte, crea installazioni in ville d’epoca, rovine e chiese storiche. Attualmente vive e lavora fra Tokyo e Milano.

http://studioetcetera.com/kaori/

Il mim – Museum in Motion, nasce per volere di Franco Spaggiari che mosso dalla passione per l’arte antica e contemporanea ha negli anni dato corpo ad una collezione di opere che attraversa un ampio spettro di correnti, generi e stili, dal dopoguerra ai giorni nostri. Il museo inaugurato nel 2001 e battezzato dal critico Pierre Restany (1930-2003) che lo definì una realtà in movimento, è attento alle novità e in continua evoluzione.

Didascalie delle opere:

  1. La Dimensione Nascosta, 2011, xilografia su seta organza (20 teli / 205 x 140cm)
  2. le radici del cielo, 2014, xilografia e ricamo su seta organza (12 teli / 308 x 114cm)
  3. Dove comincia il cielo?, 2019, xilografia e ricamo su seta organza (2 teli / 700 x 114cm)
  4. le radici del cielo 24, 2022, xilografia, acrilico e ricamo su seta organza (30 x 40cm)

Luogo:         Castello di Montanaro, Strada comunale di Montanaro,

San Giorgio Piacentino (PC)

Titolo:       la dimora del cielo

Autore:        Kaori MIYAYAMA

A cura:        Chiara Cardini

Data:           da domenica 1 maggio a domenica 29 maggio 2022

Orari:          sabato e festivi, su prenotazione dalle ore 10:30 alle 12:30

e dalle 15.00 alle 18.30

Inaugurazione sabato 30 aprile dalle ore 17.00 alle ore 19.30

Con il coordinamento di Roberta Castellani.