“Io mi prendo cura della mia città” continua sulla spiaggia di Milano Marittima

33

I volontari de La Via della Felicità portano avanti l’attività di raccolta rifiuti

MILANO MARITTIMA (RA) – I volontari portano avanti l’iniziativa che prevede la raccolta dei rifiuti abbandonati coma plastica, mozziconi di sigarette, bottiglie di vetro e quant’altro.

I volontari anche stamattina erano presenti sulle dune della spiaggia di Milano Marittima, 19esima traversa, questa volta direttamente vicino alla riva del mare, per raccogliere tutto ciò che è da buttare via per riporlo negli adeguati cestini.

La Via della Felicità che da anni sostiene iniziative di questo tipo vuole lanciare una messaggio forte e chiaro a tutti i cittadini della Riviera Romagnola: “Io mi prendo cura della mia città”, messaggio che vuole invitare chiunque in primo luogo a non abbandonare i rifiuti e di conseguenza, per chi lo volesse, di partecipare a iniziative di questo genere.

Infatti alcuni cittadini si sono fermati per complimentarsi con i volontari per il lavoro ben svolto: 12 sacchi neri grandi dell’immondizia raccolti.

I volontari sostengono che, come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard nell’opuscolo La Via della Felicità “Se gli altri non ci aiutano a migliorare e proteggere l’ambiente, ‘la via della felicità’ potrebbe non riuscire a trovare un itinerario da percorrere.”

Proprio per questo i volontari durante l’attività di pulizia hanno anche consegnato ai cittadini copie gratuite dell’opuscolo.

Chiunque può partecipare scrivendo a laviadellafelicitaromagna@gmail.com .