Interventi manutentivi degli alberi nei parchi I Maggio (ex Eridania) e Falcone Borsellino

19

PARMA – Manutenzioni in corso sulle piante dei parchi I Maggio (ex Eridania) e Falcone Borsellino.

Si tratta di interventi che si svolgono sotto la direzione di un agronomo, per valutare lo stato di salute delle piante stesse e la loro sicurezza, a garanzia della fruizione pubblica. La “ratio” delle verifiche è stata quella di limitare al massimo gli abbattimenti, ricorrendo, quando è possibile, a potature significative per garantire la sopravvivenza delle piante stesse.

Le indagini sulle condizioni fito sanitarie e statiche degli alberi hanno riguardato 927 alberi, di questi ne sono stati abbattuti 43, mentre 71 sono stati sottoposti a potature significative, che hanno riguardato principalmente gli ippocastani del Parco I Maggio ed i pioppi del Parco Falcone e Borsellino. Gli alberi abbattuti verranno sostituti con nuove essenze arboree.

Le verifiche sono state attuate tenendo conto di criteri ben precisi legati alla collocazione delle piante ed alla loro interferenza con i possibili fruitori. Ed è stato posto rimedio alla situazione di alcuni alberi che sono cresciuti manifestando criticità statiche e di sicurezza a seguito di interventi effettuati in passato.

Il programma di manutenzione straordinaria, rientra in un più ampio progetto di monitoraggio delle essenze arboree presenti nei parchi cittadini, portato avanti dal Comune di Parma nel corso degli ultimi anni, in modo da verificarne lo stato di salute e le condizioni di sicurezza e staticità delle stesse. Il patrimonio arboreo del Comune ammonta a 40 mila alberi e lo sforzo dell’Amministrazione per la loro cura, verifica e controllo è considerevole, prevedendo ogni anno risorse adeguate.