Interventi e modifiche alla circolazione a Ferrara dal 31 ottobre 2022

19

Nel sottomura già in funzione alcuni tratti della nuova illuminazione architetturale. Proseguono le opere su strade, marciapiedi, ciclabili, semafori

FERRARA – Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità attualmente in corso o in partenza nella settimana del 31 ottobre 2022 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

ILLUMINAZIONE PUBBLICA

– Illuminazione architetturale: in corso le opere nel sottomura – AGGIORNAMENTO del 28 ottobre 2022
Sono in avanzato stato di completamento le opere relative all’illuminazione architetturale del sottomura nel tratto di Rampari di San Paolo e nel tratto compreso tra via Bologna e via San Maurelio.
Dopo l’accensione della nuova illuminazione architetturale del Castello estense di Ferrara, proseguono i lavori del programma di riqualificazione dell’illuminazione architetturale di una serie di monumenti di Ferrara, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio architettonico e urbanistico della citta sfruttando le potenzialità espressive della luce. I lavori rientrano nell’ambito dell’opera di riqualificazione energetica e impiantistica della pubblica illuminazione del territorio comunale di Ferrara, affidata dal Comune ad Hera Luce srl.
Nei prossimi giorni proseguiranno le opere elettriche nell’area Sottomura, con posa dei nuovi manufatti e relativi proiettori, per l’illuminazione architetturale della cinta muraria.

– In corso il secondo lotto di interventi di ammodernamento dell’intera rete comunale di illuminazione pubblica – AGGIORNAMENTO del 28 ottobre 2022
E’ in corso il secondo lotto
 di interventi di riqualificazione energetica e impiantistica degli impianti di pubblica illuminazione, previsti nel “Servizio di rendimento energetico degli impianti di pubblica illuminazione  e semaforici del Comune di Ferrara”, affidato ad Hera Luce S.r.l. In programma interventi di efficientamento energetico e adeguamento normativo per circa 7.374 punti luce. Dall’inizio dei lavori ad oggi sono stati sostituiti circa 6.327 apparecchi illuminanti.
>> Nella SETTIMANA DEL 31 OTTOBRE 2022 i lavori interesseranno le seguenti aree:
– Via Santa Caterina da Siena, Parcheggio Diamanti e limitrofe, Loc. Malborghetto con opere efficientamento energetico, posa linee elettriche e nuovi sostegni;
– Via Acquedotto, Via Albinoni, Via Toscanini e limitrofe, Loc. Pescara con le opere civili (cavidotti, plinti, pozzetti, ecc.) necessarie alla posa dei componenti, per la realizzazione dei nuovi impianti.
Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

IMPIANTI SEMAFORICI

– In corso la realizzazione di nuovo impianto semaforico tra via Bologna, via Buttifredo e via Navigazione
Hanno preso il via mercoledì 26 ottobre 2022 gli interventi per la realizzazione di nuovo impianto semaforico, all’intersezione tra via Bologna, via Buttifredo e via Navigazione, a Ferrara.
Obiettivo dell’opera è quello di migliorare le condizioni di sicurezza per la circolazione nell’area dell’incrocio, che allo stato attuale, è privo di qualsiasi sistema per la regolazione dei flussi di traffico, ed stato teatro di diversi incidenti stradali. Per questo motivo, l’Amministrazione comunale di concerto con ANAS ha progettato il nuovo impianto semaforico finalizzato a regolare il traffico dell’intersezione, garantendo un transito in piena sicurezza non solo alle automobili, ma anche a pedoni e ciclisti. Sarà, infatti, realizzato un attraversamento pedonale, nel pieno rispetto delle norme sull’abbattimento delle barriere architettoniche, assicurando così la fruizione da parte di tutti gli utenti della strada. L’esecuzione dell’intervento è stata affidata dal Comune a Hera Luce spa. 
Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

– Riqualificazione degli impianti semaforici sul territorio comunale
Dallo scorso 26 ottobre è in corso una nuova fase del programma di ammodernamento e riqualificazione degli impianti semaforici presenti sul territorio comunale, affidato dal Comune di Ferrara a Hera Luce spa.
Il programma, prevede in particolare la riqualificazione degli impianti a servizio di una serie di sottopassi:
– sottopasso ferroviario di via Coronella;
– sottopasso ferroviario di via Imperiale;
– sottopasso stradale di via Modena;
– sottopasso ferroviario di via Ravenna;
– sottopasso ferroviario di via Ricciarelli;
– sottopasso ferroviario di viale Po.
Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

– IMPIANTI SMART CITY AGGIORNAMENTO del 28 ottobre 2022
Proseguono i lavori per la realizzazione della nuova rete smart city Ferrara.
Gli interventi consisteranno nella posa di una nuova rete in fibra ottica, della lunghezza complessiva pari a 13 km, a cui saranno interconnessi n.12 Access Point Wi Fi, n.4 Totem informativi, n.25 nuove telecamere di videosorveglianza, n.5 edifici Comunali e n.40 nodi di rete, predisposti per future possibili espansioni ed implementazioni. Ove necessario saranno previste opere edili di rifacimento cavidotti e pozzetti per il contenimento delle nuove linee elettriche di alimentazione e segnale.
La prossima settimana continueranno i sopralluoghi di verifica, per posa fibra ottica nelle zone del centro storico di corso Martiri della Libertà, piazza Trento e Trieste, via Mazzini e limitrofe.

INTERVENTI STRADALI

– ‘Bando periferie’: partito il rifacimento della rotatoria tra via Piangipane e corso Isonzo, proseguono i lavori di Hera in via Ripagrande
Sono iniziati il 24 ottobre 2022 i lavori, a cura del Comune di Ferrara, nell’ambito del ‘Bando periferie’ (lotto B1-B2), per il rifacimento della rotatoria tra via Piangipane e corso Isonzo. Il progetto prevede il ridimensionamento della rotatoria, per consentire la costruzione di un nuovo anello ciclabile attorno ad essa, che collegherà le ciclabili di corso Isonzo con quella nuova che da via Darsena arriverà alla rotatoria, passando all’interno del bauletto verde centrale. Gli interventi non comporteranno modifiche alla viabilità.

Lo scorso 17 ottobre sono iniziate, a cura di Hera, anche le opere sui sottoservizi, propedeutiche all’inizio dei lavori dello stesso lotto del ‘Bando periferie’ nella parte terminale di via Ripagrande a Ferrara, con durata prevista di circa un mese. Per permetterne l’esecuzione il tratto di via Ripagrande tra via Boccacanale di Santo Stefano e via Calcagnini resterà chiuso al transito (eccetto autorizzati).
Saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dai lavori, con temporaneo ripristino del doppio senso di marcia in tutto il tratto, i veicoli con possibilità di ricovero in aree al di fuori della sede stradale e i veicoli al servizio di persone invalide, oltre ai mezzi di pronto soccorso o emergenza. Sarà in vigore anche il divieto di sosta permanente ‘con rimozione coatta’ in tutto il tratto tra via Boccacanale e piazzetta Lucchesi.

– Manutenzione strade e marciapiedi area scuola d’infanzia Satellite: dal 18 ottobre interventi in via degli Ostaggi, con chiusura al transito
Proseguono i lavori, a cura del Comune di Ferrara, per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi nell’area della scuola d’infanzia Satellite. Dallo scorso 18 ottobre 2022 sono in corso i lavori di rifacimento dei marciapiedi e del manto stradale di via degli Ostaggi, nel tratto da via Giuseppe Cadolini a via Ippolito Guidetti.
Durante i lavori, della durata presunta di 15 giorni lavorativi (salvo imprevisti o avverse condizioni meteo), sarà interdetto il transito veicolare.
In questi giorni sono invece in corso i lavori di rifacimento del manto dei marciapiedi di via Zucchelli e di un tratto di via Guidetti. Già eseguiti gli interventi di rifacimento del manto delle strade e dei marciapiedi più degradati nelle vie Andrea Franchi Bononi, e Giuseppe Cadolini.
Al termine dei lavori sarà realizzata la segnaletica stradale orizzontale e integrata la segnaletica verticale.
Impresa esecutrice: Robur Asfalti S.R.L. Ferrara.

– Via della Paglia: dal 18 ottobre la seconda fase dei lavori di riqualificazione con chiusura al transito del tratto da via Zemola a via Borgo di Sotto
Lo scorso 18 ottobre
ha preso il via la “Fase B” dei lavori per la riqualificazione di via della Paglia, a Ferrara, nel tratto compreso tra via Zemola e via Borgo di Sotto. Come già nella prima fase, i lavori prevedono: la rimozione delle pavimentazioni lapidee, il rifacimento dei sottoservizi (rete idrica e fognaria) da parte di HeraTech e infine il rifacimento delle pavimentazioni di strada e marciapiedi.
Il tratto di strada interessato resterà chiuso al transito, con divieto di sosta 0-24 su entrambi i lati. I pedoni e i velocipedi (eventualmente condotti a mano) saranno ammessi al transito,  compatibilmente con le esigenze del cantiere.
In via Delle Vecchie
nel tratto compreso tra via Zemola e via Savonarola sarà ripristinato il “senso unico di circolazione”.
In via Zemola,
nel tratto da via Della Paglia a via delle Vecchie, sarà istituito il “senso unico di circolazione”.
Il tratto di via Della Paglia già realizzato, compreso tra via Savonarola e via Zemola sarà aperto al transito veicolare con direzione via Zemola.

I lavori della FASE B si concluderanno presumibilmente entro marzo-aprile 2023.
Impresa esecutrice: Moretti srl (Ferrara).

– Ripavimentazione marciapiedi in città: in corso i lavori in via Mentessi e a seguire in via Previati – aggiornamento del 28 ottobre 2022
Sono in fase conclusiva i lavori programmati dal Comune di Ferrara per il rifacimento del marciapiede di via Mentessi (sul solo lato dei numeri civici dispari).
Il progetto prevede la ripavimentazione del marciapiede in cemento spazzolato al posto dell’attuale conglomerato bituminoso. In base a quanto previsto dal Piano comunale per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche,  saranno realizzate una serie di modifiche per migliorare l’accessibilità del camminamento. Salvo imprevisti i lavori si concluderanno alla fine della prossima settimana.
A seguire, si procederà con il rifacimento del marciapiede della limitrofa via Previati (lato civici dispari) con la medesima finitura e con le modifiche relative alle barriere architettoniche. In via Previati (diversamente da via Mentessi) la viabilità sarà interrotta per il periodo di esecuzione dei lavori.
Le imprese esecutrici degli interventi sono la ditta Costruzioni Ital Strade – Fiscaglia (FE) e Europav – Ariano Polesine (RO), entrambe in subappalto dalla ditta B.A.T.E.A. (di Concordia sul Secchia – MO).

– Progetto Air Break: prosegue la realizzazione nuovo percorso ciclabile che collegherà il Tecnopolo con il quartiere Giardino, lavori in via Mulinetto e corso Isonzo
Proseguono i lavori a cura del Comune di Ferrara, nell’ambito del progetto Air Break, per la realizzazione dei nuovi percorsi ciclopedonali lungo via Mulinetto e corso Isonzo, progettati secondo criteri di sostenibilità ambientale.
Gli interventi, finanziati interamente dal Programma Europeo UIA (Urban Innovative Actions) e affidati alla ditta Slurry srl, sono attualmente in corso in due tratti di via Mulinetto:
tratto Ponte della Pace-via dello Zucchero: proseguono i lavori di realizzazione del muro di sostegno che permetterà l’allargamento della carreggiata stradale e l’inserimento del nuovo tracciato ciclo-pedonale.
tratto via dello Zucchero – via San Giacomo (accesso alla Facoltà di Ingegneria): è stata eseguita la demolizione dell’esistente aiuola spartitraffico per definire il nuovo tracciato ciclo-pedonale, e la fresatura della pavimentazione in asfalto al termine del tratto della pista parallelo al canale per allargare l’area verde e permettere la realizzazione di una zona ricreativa con panchine e fontana; pulizia con canal jet delle caditoie esistenti e ridefinizione ed efficientamento del sistema di raccolta delle acque di pioggia.
Inoltre in corso Isonzo: sono iniziati i lavori di realizzazione del nuovo percorso ciclo-pedonale sull’area verde, al fine di collegarlo al tratto già esistente tra via Rampari di San Paolo e via Darsena.

– Riqualificazione via Darsena: in corso la realizzazione della nuova pista ciclabile e dei nuovi marciapiedi; circolazione a senso unico di marcia in direzione di corso Isonzo
Proseguono i lavori per la riqualificazione della via Darsena, a cura del Comune di Ferrara. Fino al termine degli interventi, per permetterne l’esecuzione, sarà in vigore il SENSO UNICO di marcia su tutta la strada, con direzione da via Bologna VERSO CORSO ISONZO. 
Attualmente è in corso di realizzazione la nuova pista ciclabile e pedonale sul lato sud della strada; iniziati anche i lavori anche sul lato nord per la realizzazione dei nuovi marciapiedi a partire da corso Isonzo.
In corso la realizzazione degli allacci idrici alla nuova rete realizzata nei mesi scorsi.
Oltre al rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione, il progetto prevede il completo rinnovo della conformazione stradale, con l’inserimento di un filare di alberi e di un percorso ciclabile in sede propria. L’intervento rientra nell’ambito delle opere programmate dal Comune di Ferrara per l’area ex Mof-Darsena e finanziate dal Bando Periferie.

– Riqualificazione via Arginone: in corso la realizzazione della nuova pista ciclabile
In via Arginone, dopo la conclusione dei lavori di Hera ai sottoservizi, sono ripresi dal 19 settembre 2022 i lavori ad opera del Comune di Ferrara per la realizzazione della nuova pista ciclabile. In programma l’esecuzione dello scavo e la successiva realizzazione del pacchetto di sottofondo, dei bauletti di separazione dalla carreggiata e della pavimentazione in conglomerato bituminoso. Attualmente si sta lavorando per la posa dei bauletti e per lo scavo e la realizzazione del pacchetto di sottofondo.
Gli interventi rientrano nel progetto comunale per la riqualificazione del tratto di via Arginone tra la rotatoria di via Stefano Trenti ed il sottopassaggio ferroviario ciclabile di collegamento con via San Giacomo/via Saragat, e per la creazione di un percorso ciclo-pedonale.
I lavori hanno già permesso, nella prima fase, la realizzazione della nuova linea fognaria e la realizzazione, a cura di Hera, delle nuove linee dell’acqua e del gas e i relativi allacci.
Sulla via la circolazione resterà a senso unico di marcia con direzione da via Trenti a via Drigo.

VIABILITÀ

– Via Ripagrande: modifiche alla viabilità per lavori di rifacimento dei sottoservizi a cura di Hera
Per consentire le attività propedeutiche all’inizio dei lavori del ‘Bando periferie’ (lotto B1-B2) con la realizzazione dei sottoservizi nella parte terminale di via Ripagrande a cura della Società Hera SpA, da lunedì 17 ottobre 2022 sono peviste modifiche alla circolazione veicolare.
Nel dettaglio sarà istituito il DIVIETO DI TRANSITO nel tratto di VIA RIPAGRANDE compreso tra via Boccacanale di Santo Stefano e piazzetta Lucchesi “eccetto gli autorizzati”, con istituzione del DIVIETO DI SOSTA 0-24 con rimozione coatta per il necessario ripristino del DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE PROVVISORIO.
Saranno ammessi al transito, nei tratti non interessati dai lavori di scavo, i veicoli con possibilità di ricovero nelle proprie autorimesse, quelli al servizio di persone invalide oltre a quelli adibiti a pronto soccorso o emergenza.
I pedoni e i velocipedi, eventualmente condotti a mano, sono ammessi al transito in condizioni di massima sicurezza, compatibilmente con le esigenze del cantiere.
Nel tratto di via Boccanale di Santo Stefano, tra via Ripagrande e via Piangipane
, sarà invece invertito il senso unico di marcia con nuova direzione verso via Piangipane, istituendo il dare precedenza e la direzione obbligatoria a sinistra all’intersezione con quest’ultima.
Per i veicoli che fuoriescono dal tratto inibito al transito di via Ripagrande, all’intersezione con via Boccacanale di S. Stefano, OBBLIGO DI SVOLTA A DESTRA.
Per i veicoli provenienti da Corso Porta Reno, all’intersezione con via Boccacanale di S. Stefano, OBBLIGO DI SVOLTA A SINISTRA – “eccetto autorizzati”.
Per i veicoli circolanti su via Boccacanale di S.Stefano, provenienza via Spadari, all’intersezione con via Ripagrande sarà revocata la direzione consentita a destra ed istituita la sola DIREZIONE OBBLIGATORIA DIRITTO – “eccetto autorizzati”.
Per il tratto di via Lucchesi, tra Capo delle Volte e via Ripagrande, sarà ripristinato il doppio senso di circolazione al fine di garantire l’accesso agli autorizzati ZTL A da via Ripagrande.
Per i veicoli circolanti sulle vie Croce Bianca, Sacca, p.tta Muzzina, all’intersezione con via Ripagrande, sarà istituita la DIREZIONE OBBLIGATORIA A SINISTRA “eccetto autorizzati”.
I lavori avranno una durata presumibile di un mese
salvo condizioni meteo avverse o impedimenti di natura tecnica.
Le modifiche alla viabilità saranno segnalate da apposita segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.

– Transito temporaneamente interrotto in via Bonati per lavori alla condotta del gas
Da venerdì 30 settembre 2022, dalle 8 alle 17,
via Bonati, a Ferrara sarà interrotta al transito (eccetto gli autorizzati) da via Marconi a via Galvani, fino al termine dei lavori di rifacimento della condotta del gas.Saranno ammessi al transito (con ripristino del doppio senso di circolazione), nelle aree non interessate dai lavori, solo i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso. In vigore anche il divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta.