Interrogazione in Regione Emilia Romagna per le sedi disagiate del Vigili del Fuoco

41

Il Conapo ringrazia

REGGIO EMILIA –  Sul territorio dell’Emilia Romagna sono presenti sedi di servizio dei Vigili del Fuoco, attualmente considerate disagiate, che dal 1° gennaio 2024 perderanno questo status con possibili ripercussioni negative sul personale e sulla gestione del soccorso.

La segreteria regionale Conapo, Sindacato autonomo Vigili del Fuoco Emilia Romagna, e le segreterie provinciali di Bologna, Piacenza e Reggio Emilia ringraziano la Consigliera Regionale Silvia Piccinini (M5S), che nella scorsa settimana ha incontrato il segretario regionale Conapo, e facendo proprie le richieste del sindacato ha presentato al Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna un’interrogazione per preservare lo status di sedi disagiate delle sedi di Bobbio (PC), Vergato (BO) e Castelnovo ne’ Monti (RE).

I Vigili del Fuoco sono ora in attesa che la Regione faccia la sua parte