In piazza Roma fontane rosa contro il tumore al seno

13

Le assessore Pinelli e Baracchi, Ausl, Lilt, Cesto di ciliegie e Canottieri Mutina insieme per accendere i riflettori sulla prevenzione del cancro femminile più diffuso

MODENA – Fontane rosa in piazza Roma fino al 10 novembre per testimoniare l’adesione della città al mese della prevenzione del cancro al seno, il tumore femminile più diffuso che colpisce una donna su otto nell’arco della vita.

Per accendere i riflettori sull’importanza delle azioni di prevenzione e di lotta a questa patologia, giovedì 29 ottobre si sono date appuntamento davanti alle fontane illuminate di rosa l’assessora alle Politiche sociali Roberta Pinelli, l’assessora alle Pari opportunità Grazia Baracchi, Andrea Spanò, direttore del Distretto Ausl di Modena, Valeria Bellelli, responsabile del Centro screening mammografico, Maria Claudia Ansaloni, coordinatrice della sezione modenese della Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori, che ha promosso la campagna Nastro rosa, insieme alle due volontarie Marisa Negri e Marily Santoro. All’Ottobre rosa e alla campagna di prevenzione modenese partecipano anche l’associazione Il cesto di ciliegie e la Canottieri Mutina con la squadra “Mutina pink dragons”, che ha trasformato un percorso motorio riabilitativo in agonistico e il cui motto è “Vincere il cancro a colpi di pagaia”.