In Consiglio comunale si dibatte sulla scuola in presenza

15

Nella seduta di giovedì 22 aprile anche un momento celebrativo sulla Liberazione con Albertina Soliani. I cittadini possono seguire in streaming i lavori sul sito dell’Ente

MODENA – Il dibattito sulla ripresa delle attività didattiche in presenza nelle scuole rappresenta uno dei temi principali della seduta di giovedì 22 aprile del Consiglio comunale di Modena, che ha in programma anche un momento celebrativo dedicato alla Liberazione della città nel 76° anniversario della ricorrenza. La seduta è convocata nell’aula consiliare, nel rispetto delle disposizioni sanitarie contro la diffusione del Coronavirus, ma con la possibilità per i consiglieri di partecipare alle attività anche da remoto, collegandosi in teleconferenza. I cittadini possono seguire in diretta streaming i lavori connettendosi al sito istituzionale dell’ente (www.comune.modena.it/il-governo-della-citta).

I lavori inizieranno alle 15 con l’appello e, a seguire, è in programma la discussione di nove ordini del giorno, a partire dalle tre mozioni dedicate alla scuola in presenza (presentate da Fratelli d’Italia – Popolo della famiglia; Pd, Sinistra per Modena, Verdi e Modena civica; Verdi e Modena civica). Gli altri ordini del giorno riguardano il tema del Covid (con due distinti documenti incentrati sulla “fase due” della campagna vaccinale, presentato da Pd, Verdi, Modena civica e Sinistra per Modena; e sul potenziamento della sanità anche in ottica Coronavirus, proposto da Sinistra per Modena), la chiusura anticipata delle Fonderie cooperative di via Zarlati (Lega Modena, Fratelli d’Italia – Popolo della famiglia, Forza Italia e Movimento 5 stelle), la possibilità di finanziare un progetto del metrotranvia (Movimento 5 stelle, Lega Modena, Forza Italia e Fratelli d’Italia – Popolo della famiglia), il sostegno alla cultura, anche nell’ottica della ripartenza del settore, e ai lavoratori dello spettacolo (Pd, Sinistra per Modena, Modena civica e Verdi) e l’accessibilità universale (Movimento 5 stelle).

Alle 18 i lavori si interromperanno per l’iniziativa di celebrazione della Liberazione di Modena, che ricorre proprio nella giornata del 22 aprile: Albertina Soliani, presidente dell’Istituto Alcide Cervi e vice presidente nazionale Anpi, interverrà in streaming, introdotta dal presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi e dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli.