In biblioteca riconoscimento SPID gratuito e supporto al mondo digitale

30

Alle Biblioteche Civiche dell’Ospedale Vecchio è attivo uno sportello di facilitazione digitale per aiutare i cittadini nell’utilizzo dei tanti servizi online

PARMA – Le Biblioteche del Comune di Parma confermano la propria vocazione a rappresentare un punto di riferimento per tutti i cittadini in difficoltà di fronte alle nuove tecnologie. Nel cuore dell’Oltretorrente, in vicolo Santa Maria 5, è infatti possibile rivolgersi allo Sportello di facilitazione digitale delle Biblioteche Civiche dell’Ospedale Vecchio: un punto di informazione, consulenza e supporto per le necessità legate al mondo digitale. Centinaia sono state le persone che negli anni scorsi hanno usufruito del servizio, che rimane sempre gratuito e aperto a tutti.

La richiesta più frequente resta indubbiamente quella del riconoscimento di persona per ottenere SPID, l’identità digitale indispensabile per accedere ai principali servizi online della Pubblica Amministrazione come Fascicolo Sanitario Elettronico, INPS, Agenzia delle Entrate ma anche ai servizi online del Comune di Parma. Nonostante molte realtà siano ormai passate a un sistema di riconoscimento a pagamento, quello eseguito in biblioteca continua a essere completamente gratuito e permette di ottenere SPID attraverso il gestore Lepida.

Ma i servizi offerti dallo Sportello di facilitazione digitale delle Biblioteche Civiche dell’Ospedale Vecchio non si esauriscono qui: gli operatori forniscono assistenza per l’utilizzo di EmiLib, la biblioteca digitale dell’Emilia-Romagna da cui gli iscritti alle biblioteche della provincia di Parma possono scaricare gratuitamente ebook, audiolibri, riviste e molte altre risorse digitali online. Lo sportello abbina un supporto tecnologico a quello professionale, aiutando l’utente a redigere il curriculum vitae attraverso la selezione delle informazioni e dei modelli più adatti al proprio profilo e alle posizioni lavorative alle quali intende candidarsi. Gli operatori offrono inoltre un primo orientamento sui servizi online offerti dal Comune di Parma sul proprio sito.

Nei primi due giorni di prenotazione delle iniziative di Argento Vivo, gli apprezzatissimi eventi culturali dedicati agli over 55, lo sportello fornisce un supporto per l’iscrizione agli incontri.

In quanto punto della rete regionale Pane&Internet, progetto della Regione Emilia-Romagna per la promozione delle competenze digitali, lo Sportello offre poi un supporto nell’utilizzo dei più comuni dispositivi digitali quali pc, smartphone e tablet.

Un viaggio nel mondo digitale che prosegue anche online, con i tanti corsi ed eventi a distanza Pane&Internet, tutti a partecipazione gratuita. Sul sito www.paneeinternet.it è possibile consultare il calendario degli appuntamenti e iscriversi, ma chi incontrasse difficoltà può comunque rivolgersi allo sportello della biblioteca per ricevere informazioni e supporto alla registrazione.

Tutti i servizi dello sportello sono su appuntamento che può essere concordato telefonando al numero 0521.031002 o scrivendo all’indirizzo bibliotecadigitale@comune.parma.it.