Il Venezuela promuove le opportunità di business nel settore ortofrutticolo al Macfrut 2024 – Bancoex

16

RIMINI – Il Venezuela promuove nuove opportunità di business per il settore ortofrutticolo del Paese con la sua partecipazione alla 41˚ edizione della Fiera Internazionale dell’Ortofrutta (Macfrut) 2024, che si è svolta a partire dal giorno 08 maggio a Rimini, in Italia.

La delegazione venezuelana, attraverso la Banca del Commercio Estero (Bancoex), ha inaugurato lo stand venezuelano presso l’Expo Centre di Rimini, dove ha presentato un assortimento di prodotti di punta dell’offerta esportabile del Paese, quali cioccolato, rum e cocuy delle aziende Con Cacao y Café C.A. (Cata Cacao), nonché rappresentanti del municipio di Iribarren e Ron Calazan.

Alla cerimonia di apertura hanno partecipato il presidente di Bancoex, Econ. Guillermo Lara Toro; María Elena Uzzo, Incaricata d’Affari dell’Ambasciata del Venezuela in Italia e membri dell’Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana (IILA), che hanno condiviso le esperienze con i rappresentanti del settore ortofrutticolo del Paese.

A tal proposito, Lara Toro ha sottolineato che i prodotti venezuelani mostrano la propria qualità per l’export italiano, seguendo le linee guida del presidente Nicolas Maduro Moros e del vicepresidente esecutivo e ministro dell’Economia, delle Finanze e del Commercio estero, Delcy Rodriguez.

“A rappresentare il Venezuela ci sono diciotto aziende del settore agricolo venezuelano con la capacità per l’esportazione, compresi prodotti come la frutta fresca, disidratata e congelata e l’industria dell’imballaggio”, ha detto.

Il direttore di Bancoex ha anche sottolineato che sono presenti in Fiera i prodotti di punta del Paese, come il rum, il caffè, il cacao e i suoi derivati, che hanno tutti una qualità orientata all’esportazione con l’obiettivo di diversificare l’economia venezuelana.

Da parte sua, María Elena Uzzo ha sottolineato gli sforzi del governo venezuelano per potenziare l’apparato produttivo del Paese attraverso questa Fiera.

“Sono grata per l’impegno delle nostre istituzioni guidate dal presidente Nicolás Maduro, del Ministero Popolare dell’Economia, delle Finanze e del Commercio Estero, di Bancoex e degli imprenditori che sono presenti che dimostrano che il Venezuela è un Paese potente”, ha sottolineato l’Incaricato d’Affari dell’Ambasciata del Venezuela in Italia.

La partecipazione del Venezuela a questa importante fiera, considerata una delle più importanti del mercato europeo, permetterà alla comunità imprenditoriale nazionale di offrire agli espositori un’ampia gamma di prodotti dell’offerta esportabile di frutta e verdura, tra cui avocado, ananas, banane e papaia.

Allo stesso modo, anche i settori del rum, del caffè, del cacao, del cioccolato, del carbone e dei biofertilizzanti sono presenti a questo importante evento, che prevede anche forum e incontri d’affari che hanno permesso alla delegazione venezuelana di stabilire contatti o relazioni commerciali tra gli imprenditori dei 90 Paesi partecipanti.

Va sottolineato che la presenza del Venezuela al Macfrut rientra nelle politiche economiche promosse dal Capo dello Stato per rafforzare l’economia nazionale e creare nuove fonti di valuta estera attraverso le esportazioni non petrolifere.