Il Trail della Val Cenedola torna il 24 luglio

7

BORE (PR) – Dopo tanta attesa, finalmente il Trail della Val Cenedola si riprende il suo posto nel calendario, dopo due anni passati fra annullamenti per la pandemia e la speranza che non ha mai smesso di vivere nei cuori degli organizzatori della Pol.Bore di tornare in calendario. La cosa si è finalmente concretizzata e domenica 24 luglio la località parmense tornerà ad ospitare gli amanti della corsa offroad.

Sarà un ritorno dai fuochi d’artificio, perché il programma sarà quanto mai ricco per consentire a tutti, a prescindere dal proprio grado di preparazione, di trovare qualcosa di adatto. Gli agonisti puri potranno competere sul percorso classico di 22 km per 982 metri di dislivello. Chi vorrà optare per un tracciato meno impegnativo potrà scegliere quello da 12 km per 482 metri, oppure ci sarà a disposizione la doppia scelta non competitiva, la passeggiata su 5 o 11 km.

Il ritorno del Trail della Val Cenedola coincide anche con il venir meno di tutte le direttive prese in base alla pandemia, la gara quindi si svolgerà con tutti i servizi pre e post gara e anche qualcosa in più, perché gli organizzatori hanno previsto l’introduzione del servizio massaggi a disposizione di tutti i partecipanti. A fine gara si potrà anche pranzare presso … al prezzo convenzionato di 20 euro. Per partecipare il costo è di 20 euro per la gara lunga e 12 per la breve, provvedendo entro il 21 luglio, chi vorrà invece iscriversi la mattina della gara dovrà versare rispettivamente 25 e 19 euro.

La gara sarà anche l’occasione per scoprire un piccolo borgo parmense come Bore, con poco meno di 700 abitanti, ma che rappresenta un vero scrigno di gioielli architettonici, dalle tante chiese nel suo territorio al caratteristico Mulino dei Raffi risalente alla metà del Cinquecento. Un motivo in più per partecipare al ritorno di una classica del fuoristrada emiliano e non solo.

Per informazioni: Pol.Bore, www.trailvalcenedola.jimdofree.com