Il sindaco consegna la “Bonissima” a Tiziano Zanni

135
La Bonissima a Tiziano Zanni con il sindaco Muzzarelli e gli “assessori” Orlando, Arletti, Filippi, Guerzoni

Muzzarelli e quattro assessori all’Ambiente hanno consegnato il riconoscimento all’ex dipendente Hera, punto di riferimento per le questioni legate alla raccolta dei rifiuti

MODENA – Gli auguri del sindaco Gian Carlo Muzzarelli per una pensione “operosa, ancora al servizio del suo quartiere e della sua città, come ha fatto negli ultimi quarant’anni”, hanno accompagnato, martedì 14 dicembre in Municipio, la consegna della statua in ceramica della “Bonissima” a Tiziano Zanni, ex dipendente di Hera in pensione da ottobre, “punto di riferimento dell’amministrazione per tutte le questioni legate alla raccolta dei rifiuti in città”.

A salutare Zanni insieme al sindaco, hanno voluto essere presenti i quattro assessori all’Ambiente degli ultimi vent’anni Giovanni Franco Orlando, Simona Arletti, Giulio Guerzoni e Alessandra Filippi che hanno sottolineato il lavoro svolto insieme firmando il biglietto d’auguri che riporta la frase ricorrente ogni volta che si presentava un problema “Santa pazienza! Chiama Tiziano!”.

All’incontro ha partecipato anche Luca Sitta, in rappresentanza di Hera Group.