Il saluto del vicesindaco di Parma, in occasione della manifestazione dei Medici in Mobilitazione Permanente, in piazza Garibaldi

37

PARMA –  Il vicesindaco, Marco Bosi, ha preso parte alla manifestazione dei Medici in Mobilitazione Permanente che si è svolta in piazza Garibaldi, nel pomeriggio di ieri.

La sua presenza è stata un segno di condivisione dello spirito della manifestazione promossa da giovani medici specializzandi che auspicano l’eliminazione dell’imbuto formativo: ogni anno, infatti, rimangono fuori dalle specializzazioni 8.000 medici, senza poter completare il percorso formativo.

Anche a Parma, in tempi di emergenza coronavirus, l’apporto dei medici specializzandi è stato importante. L’emergenza Covid-19 ha portato sotto i riflettori un problema annoso, quello dell’’imbuto formativo, cioè la carenza di medici specialisti e di medici di medicina generale, specie in situazioni di emergenza.

Da qui la protesta per porre rimedio alla mancanza di formazione che ha ripercussioni sull’intera collettività.