Il Palazzo Municipale si illumina di rosso lunedì 15 novembre per la giornata mondiale del sangue del cordone ombelicale

5

Il Municipio si illumina di rosso, lunedì 15 novembre, per ricordare il primo trapianto di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale.

PARMA – L’iniziativa cade proprio il 15 novembre, giornata mondiale del sangue del cordone ombelicale. Nel corso degli anni l’attenzione verso questa problematica è cresciuta.

L’Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale – ADISCO – si è costituita, infatti, a Roma nel 1995 e si occupa della promozione della donazione di sangue di cordone ombelicale (SCO) in Italia, sangue ricco di cellule staminali capaci di ricostituire la funzione emopoietica (produzione degli elementi del sangue quali globuli rossi, globuli bianchi e piastrine).

La sezione di Parma di ADISCO si è costituita nel 2000 per iniziativa di alcune mogli di medici per portare avanti, anche a livello locale, le finalità del sodalizio nazionale.

Per informare la cittadinanza sulla donazione del sangue cordonale, sui suoi utilizzi e per sostenere la Sezione ADISCO di Parma, saranno allestiti banchetti martedì 16 all’ingresso dell’Ospedale di via Gramsci, dove si potranno acquistare con una offerta minima di 10 euro i ciclamini, fiore scelto come simbolo dell’Associazione, che potranno anche essere prenotati chiamando il numero: 3404962260.