“Il paesaggio violentato. Le due guerre mondiali, le persone, la natura”

6

Giovedì 11 febbraio alle 16.30 su Zoom presentazione del volume. L’iniziativa è organizzata in collaborazione tra Istituto Alcide Cervi e Università di Parma

PARMA – Giovedì 11 febbraio, a partire dalle 16.30, avrà luogo su Zoom la presentazione online del volume Il paesaggio violentato. Le due guerre mondiali, le persone, la natura, a cura di Giorgio Vecchio e Gabriella Gotti (Ed. Viella, 2020), organizzata nell’ambito della Convenzione Quadro attualmente in essere tra Istituto Alcide Cervi e Università di Parma. 

Alla presentazione interverranno il Rettore Paolo Andrei, la Presidente dell’Istituto Alcide Cervi Albertina Soliani, il curatore del volume e docente di Storia contemporanea all’Università di Parma Giorgio Vecchio, l’Assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra eAlessia Morigi, docente di Archeologia del Paesaggio all’Università di Parma.  

Il volume, che inaugura la nuova Collana dell’Istituto Cervi, raccoglie gli Atti del Convegno Internazionale organizzato da Istituto Alcide Cervi e Università di Parma a Palazzo del Governatore, a Parma, il 21 e 22 novembre 2018 e raccoglie saggi di Moreno Baccichet, Andrea Villa, Salvatore Trapani, Fabien Archambault, Elena Monicelli, Andrea Ventura, Bruno Ronchi, Emanuele Cerutti, Massimo Zaccaria, Federico Goddi, Luciano Casali, Matteo Ermacora, Roberta Pergher, Giorgio Vecchio, Fabio Verardo e un saggio conclusivo di Alessia Morigi.

La presentazione, che verrà trasmessa in diretta sulle pagine Facebook del Museo Cervi e dell’Istituto Alcide Cervi, potrà essere seguita anche su Zoom utilizzando il seguente link di accesso: https://us02web.zoom.us/j/85155489959.