Il Giardino del Grattacielo completamente riqualificato, riapre e offre una libera e sicura fruizione

11

A Ferrara arriva Pupo. Presentate da sindaco Fabbri e vicesindaco Lodi le iniziative inaugurali del 10 luglio 2021 (ore 10.30 e 21.30) – PRENOTAZIONI TELEFONICHE E VIA EMAIL

FERRARA – “Sono felice della riapertura del Giardino del Grattacielo, un successo di questa Amministrazione comunale che, insieme alle forze dell’Ordine cittadine, ha saputo ascoltare e dare prime risposte ai bisogni e alle criticità messe in evidenza da tanti cittadini e residenti della zona, azioni concrete che ora consentiranno di poter frequentare questa bellissima area verde un tempo territorio operativo di persone dedite al crimine e oggi luogo accogliente per le famiglie. Questa è solo il primo passo: terremo l’attenzione alta su questa zona e su tutte quelle che lo necessitano, perché fenomeni criminali, come quelli individuati dagli organi di pubblica sicurezza, non sono facili da debellare ma faremo il possibile affinché ciò avvenga. Abbiamo guardato in faccia alla realtà con la lente dei cittadini e dei residenti e questa riqualificazione ne è la prova evidente”. Sono le parole del sindaco Alan Fabbri che nella mattinata di martedì 6 luglio 2021 è intervenuto in residenza municipale insieme al vicesindaco Nicola Lodi, all’assessore alla Cultura Marco Gulinelli e ai dirigenti comunali Luca Capozzi e gli organizzatori Nicola Borsetti (Studio Borsetti) e Federico Di Marco (Ultimo Baluardo), per illustrare la giornata inaugurale in programma il 10 luglio prossimo alla base del Grattacielo.

Sabato 10 luglio 2021, per l’inaugurazione del Giardino del Grattacielo completamente riqualificato, a Ferrara arriverà Pupo. Dopo la cerimonia ufficiale prevista per la mattina, alle 21.30 sotto il Grattacielo si terrà un concerto gratuito: sul palco i New Trolls, Le Dolce Vita e il seguitissimo artista toscano, Pupo, che oltre a cantare presenterà la serata.

“Alla città verranno finalmente consegnate le zone da tempo oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione comunale – ha sottolineato il vicesindaco Lodigrazie anche alla collaborazione con la Questura e tutte le Forze dell’Ordine, aree verdi che saranno aperte alla fruizione di tutti, oltre al campo sportivo polivalente anche due aree attrezzate e inclusive dedicate ai bambini e agli anziani, pensate per una socialità protetta e facilitata. Nella stessa area attrezzata è in programma anche la rassegna “Giardino per tutti”, una serie di eventi musicali e culturali che per tutta l’estate animeranno il Giardino del Grattacielo”.

“Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questa operazione di recupero della memoria – ha chiosato l’assessore Gulinellidi coloro che hanno come me frequentato in passato questo giardino e oggi grazie alla straordinaria opera di riqualificazione potranno utilizzare questi spazi dedicati sia allo svago sia alla cultura in tranquillità”.

La giornata di sabato 10 luglio 2021 vedrà due momenti di celebrazione: alle 10.30, con la presenza delle autorità cittadine, è previsto il taglio del nastro di inaugurazione del Giardino e la scoprimento della lapide dedicata a Marco Coletta, giovane vittima della strada; seguirà la visita alle aree attrezzate. Interverranno il sindaco Alan Fabbri, il vicesindaco Nicola Lodi, altre autorità cittadine insieme ai genitori di Marco Coletta e al giornalista Nicola Bianchi.

Alla sera, con inizio alle 21.30, avrà luogo il concerto gratuito che darà il via alla rassegna estiva “Giardino per tutti”, a cura dell’associazione Ultimo Baluardo, ricca di eventi musicali e culturali organizzati nel Giardino del grattacielo, con presentazione del programma generale.

Sul palco a presentare ci sarà Pupo che regalerà al pubblico le sue indimenticabili canzoni e accompagnerà il concerto dei New Trolls e de Le Dolce Vita.

Il concerto è ad ingresso gratuito ma, anche in osservanza delle vigenti norme sanitarie, è obbligatoria la prenotazione e l’ingresso sarà a partire dalle 20,30.

I biglietti verranno emessi a partire da martedì 6 luglio 2021 dalla Biglietteria del Teatro Comunale.

>> È possibile prenotare l’accesso al concerto serale, seguendo le indicazioni e i recapiti sul sito del Teatro www.teatrocomunaleferrara.it, direttamente alla biglietteria del Teatro da martedì a venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19; sabato dalle 10 alle 12,30 telefonando allo 0532-202675 negli stessi orari di apertura – oppure via mail a biglietteria@teatrocomunaleferrara.it. <<

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Centro di Mediazione del Comune di Ferrara (tel. 0532-770504 email centro.mediazione@comune.fe.it).