Il cordoglio della sindaca Katia Tarasconi per la scomparsa di Giancarlo Bianchini

13

PIACENZA – “Con la scomparsa di Giancarlo Bianchini, Piacenza piange una figura di primo piano, che ha saputo essere un solido, costante punto di riferimento in ogni ambito in cui ha messo a servizio della collettività le proprie competenze e il proprio senso di appartenenza al territorio”. Così la sindaca Katia Tarasconi rende omaggio allo storico presidente dell’Assofa ed ex parlamentare della Democrazia Cristiana, che tra i numerosi incarichi di rilievo pubblico annoverava anche la presidenza della Camera di Commercio e dell’Ente fieristico.

“Nell’esprimere il cordoglio dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza – aggiunge la sindaca – porto nel cuore con particolare emozione l’ultimo incontro che ho avuto il privilegio di condividere con Giancarlo Bianchini, pochi giorni fa, in un contesto familiare e di dialogo. Proprio come lo è stata, sempre, la sua vita: spesa a sostegno degli altri e nella consapevolezza del bene comune come valore fondante della politica, dell’impegno civile e sociale che ne ha sempre contraddistinto l’operato, nei ruoli di vertice e rappresentanza così come, nella quotidianità, per il mondo del volontariato. Ai suoi cari va l’abbraccio sincero della nostra comunità, che ne serberà sempre un ricordo carico di stima e di affetto”.