Il Comune di Bologna avvia il procedimento di revoca delle autorizzazioni di tre pubblici esercizi

26

BOLOGNA – Il Comune di Bologna ha notificato venerdì 10 febbraio a tre bar situati in via Matteotti 32/A, via Amendola 17/A e via Tibaldi 41, l’avvio del procedimento per il divieto di prosecuzione dell’attività di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande.

L’avvio del procedimento segue le reiterate violazioni riscontrate dalle forze dell’ordine per eventi contrari all’ordine e alla sicurezza pubblica, oltre a fenomeni di degrado urbano che avevano portato in passato a diversi periodi di sospensione delle attività.

Di conseguenza il Comune di Bologna ha ritenuto di intervenire con la revoca delle autorizzazioni e il divieto di prosecuzione dell’attività. Entro dieci giorni dall’avvio del procedimento i titolari possono presentare memorie scritte e documenti.