Il club del libro itinerante tradotto in LIS fa tappa a Borello (FOTO)

43
Nuova biblioteca a Borello

Doppio appuntamento lunedì 7 febbraio

CESENA – La lettura come ponte tra linguaggi differenti. Il club del Libro itinerante tradotto in LIS (Lingua dei Segni Italiana) fa tappa a Borello, nel nuovo hub di quartiere (piazza San Pietro in Solfrino 465) grazie a Progetto 11 e nell’ambito di Con.te.sto, la nuova rete bibliotecaria del Comune di Cesena. L’evento, che si terrà lunedì 7 febbraio, dalle 16.30 alle 18, è indirizzato ai bambini dai 3 agli 11 anni e consiste in una serie di letture dedicate ai grandi temi della vita. Le famiglie saranno seguite da due figure professioniste: la traduttrice LIS, che favorisce la partecipazione della comunità sorda del cesenate, e la psicologa infantile, punto di riferimento fondamentale per affrontare con strumenti adeguati piccole fobie, conflitti dovuti alle fasi di crescita, domande dei genitori.

Sono due i laboratori che verranno proposti: “Tu sei importante” per bambini dai 3 ai 6 anni e “Io aspetto te, tu aspetti me” per bambini dai 7 agli 11 anni.

Legger.Mente è parte del progetto “Libro libera tutti. Percorsi di inclusione nei quartieri di Cesena” a cura di Apeiron, l’Aquilone di Iqbal, Ipazia Liberedonne e Progetto11. “Libro libera tutti” si basa sull’idea che attorno al libro si possano immaginare e dunque creare spazi, relazioni, incontri, mondi di inclusione, dove tutte le persone – bambini, ragazzi, giovani e adulti – della città possano ritrovarsi nei loro quartieri.

Per tutte le informazioni sul pomeriggio e sulle iscrizioni all’Associazione Progetto 11 è possibile contattare il 3491116739.