Il 5 e 6 giugno WES Bologna Appennino

11

La Ducati scende in pista con Nadir Venturi, Luigi Bianchi e Massimiliano Mainardi

BOLOGNA – WES Bologna Appennino by Suzuki Hybrid, la prima tappa italiana della Coppa del Mondo UCI dedicata alle competizioni di mountain bike a pedalata assistita, nel tradizionale format del cross country. Ai nastri di partenza il 5 e 6 giugno nel comune bolognese di Castiglione dei Pepoli saranno presenti oltre 30 team internazionali, tra squadre ufficiali e formazioni private, supportati dai migliori produttori di e-bike.

Non è un caso che questa cornice sportiva di forte innovazione si collochi nella terra dei motori dove spesso si impara prima a salire in sella ad una moto che a camminare. Un territorio di pura eccellenza italiana delle due ruote dove un nome brilla per storia passata e presente: Ducati. E l’azienda di Borgo Panigale non poteva certo mancare a WES Bologna Appennino nel primo weekend di giugno.

DUCATI E LA E-MTB
La storica casa di produzione motociclistica, attraverso una collaborazione con Thok E-Bikes ha presentato una gamma di e-bike premium, riscuotendo da subito un gran successo. Già presente come partner espositore di WES 2019, dove aveva attirato l’attenzione di curiosi e appassionati delle due ruote, anche quest’anno Ducati vuole essere della partita, peraltro giocando in casa. «Non potevamo mancare a questa nuova edizione di WES Bologna Appennino, una manifestazione sportiva perfetta per rilanciare e promuovere il turismo nel territorio di Bologna e dell’Appennino, la nostra casa – commenta Giorgio Favaretto, responsabile del progetto e-Bicycle di Ducati – perché l’azienda crede molto nelle potenzialità delle e-mtb in quanto rappresentano la nuova frontiera per godersi il fuoristrada in modo eco-compatibile e divertente».

LE E-MTB IN MOSTRA ALLO STAND DUCATI POWERED BY THOK

All’interno dell’area expo di WES Bologna Appennino, Ducati metterà in mostra al pubblico due modelli di e-MTB: la MIG-S e la TK-01 RR. La nuova TK-01 RR è una e-enduro equipaggiata con il nuovo motore Shimano EP8 da 85Nm. Grazie alle geometrie e alla componentistica di alta gamma, come le sospensioni Öhlins, il cambio a 12 velocità e i freni Shimano XT a 4 pistoni, questo modello permette di affrontare qualsiasi tipo di sentiero con estrema sicurezza e divertimento.

La Ducati MIG-S con 150mm di escursione all’anteriore e 140 al posteriore, è una all mountain con caratteristiche sportive, una e-mtb ideale per chi cerca un mezzo agile, performante e divertente in tutte le condizioni.

LE DUCATI DEL TEAM LUX RACING IN GARA!

A WES Bologna Appennino di inizio giugno vedremo delle Ducati anche in gara. Sono quelle del Team Lux Racing che schiera i bolognesi Nadir Venturi, Luigi Bianchi e Massimiliano Mainardi in sella alle Ducati TK-01 RR. Tutti atleti provenienti dal mondo enduro, che hanno deciso di raccogliere la sfida per provare una nuova esperienza, un po’ diversa dalla loro disciplina principale.

DUCATI ED E-XPLORA: PARTNERSHIP IN NOME DEL TERRITORIO

Non solo biciclette e motori: chi transiterà per il gazebo Ducati avrà la possibilità di incontrare il gruppo di lavoro E-xplora, partner Ducati, che organizza escursioni e corsi in e-bike, accompagnando alla scoperta dell’Appennino in tutte le stagioni dell’anno, immergendosi nei colori e nei profumi delle montagne intorno a Bologna per vivere esperienze all’insegna della natura, del divertimento e della sicurezza.

Per informazioni: www.worldebikeseries.com – www.ducati.com

Comitato organizzatore locale: Rew Events www.rewevents.com