Il 17 novembre concerto di Massimo Zamboni a Cavriago (RE)

18

CAVRIAGO (RE) – Sarà Massimo Zamboni, con uno spettacolo musicale dal titolo “La trionferà. Letture e canzoni tra Cavriago, la terra e il cosmo” a inaugurare il 17 novembre, alle ore 21.00, alla Multisala Novecento, la rassegna culturale “Len-in Multiplo”, organizzata dal Comune di Cavriago per accompagnare lo spostamento del busto originale di Lenin realizzato nel 1922 e donato al Comune dall’Ambasciata a Roma dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche.

Zamboni, nome storico del rock italiano, accompagnato da Simone Beneventi (percussioni e vibrafono), Cristiano Roversi (basso e tastiere), e Erik Montanari (chitarre e voci), leggerà e accompagnerà in musica il suo ultimo libro “La trionferà” proprio là dove è nato. Dal cuore del paese emiliano guardando alla Terra e al Cosmo, un percorso di emancipazioni, lotte, scontri, speranze, disillusioni, passioni che scavalcano i secoli. Un evento in cui i cittadini di Cavriago potranno riconoscere e ripercorrere la storia che hanno saputo generare e portare a esempio, agli ospiti arrivati da fuori, il loro sguardo che ha sempre saputo essere al centro degli avvenimenti mondiali.

Massimo Zamboni è considerato unanimemente dalla critica musicale italiana uno dei padri del nostro movimento punk e del rock alternativo. Musicista di grandissimo talento, compositore raffinato, è ancora oggi un punto di riferimento per gran parte della musica alternativa in Italia. È stato chitarrista e principale compositore dei CCCP e dei successivi CSI.

MASSIMO ZAMBONI

La trionferà. Letture e canzoni tra Cavriago, la terra e il cosmo

Multisala Novecento,

giovedì 17 novembre ore 21.00

Cavriago (Re)