I Sindaci della provincia di Parma hanno ricordato le vittime del Covid

29

Stamattina, giovedì 18 marzo, in occasione della Giornata delle vittime del Covid, i nostri primi cittadini hanno osservato un minuto di silenzio e si sono recati nel cimitero del proprio Comune con fascia e gonfalone, per rendere omaggio a chi, a causa del Covid, non ha potuto avere neanche un momento di commiato

PARMA – Oggi, 18 marzo, prima Giornata Nazionale in memoria delle vittime del Covid-19, i Sindaci del Parmense hanno osservato un minuto di silenzio davanti ai Municipi e si sono poi recati, con fascia tricolore e con Gonfalone, ai cimiteri del loro comune per rendere un doveroso omaggio a chi non c’è più, e che a causa del Covid spesso non ha potuto neanche avere un momento di commiato.

Il 18 marzo 2020 fu la giornata più drammatica della prima fase della pandemia, con le città ed i paesi deserti, il lockdown nella sua forma più rigida, i silenzi rotti dalle sirene delle ambulanze. E poi i numeri, impressionanti, dei ricoveri nei nostri ospedali, nei reparti e nelle terapie intensive, i numeri esponenzialmente cresciuti dei decessi: e dietro ad ognuno di questi numeri una persona, una donna, un uomo, con le loro famiglie ed i loro affetti.
L’iniziativa vuole ricordare e per manifestare la vicinanza di tutte le nostre comunità.

Foto: i Sindaci del Parmense nel corso dell’iniziativa.