Grande Successo al Torneo Giovanile Nazionale di squash a Riccione

71
Davide Morri in azione

RICCIONE (RN) – TORNEO GIOVANILE NAZIONALE – RICCIONE

Riparte alla grande la stagione agonistica 2022 dello squash, con il 1^ Torneo Giovanile Nazionale, in programma presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione sabato 12 e domenica 13 febbraio 2022.

Ben 58 gli iscritti al primo appuntamento stagionale giovanile, numeri che riportano la partecipazione vicina ai livelli del 2019, dopo due difficili stagioni, che hanno fortemente penalizzato lo squash a causa dei protocolli anti-covid, particolarmenti rigidi a causa delle caratteristiche specifiche dello squash (sport di contatto indoor con alta sudorazione). Nonostante le limitazioni e le difficoltà, nel biennio 2020-2021, grazie al grande sforzo organizzativo della Federazione Italiana Giuoco Squash e all’impegno ed alla passione delle sue società e dei tesserati, sono stati regolarmente disputati tutti i principali Campionati Italiani ed i più importanti tornei in calendario. Il 2022 sarà cruciale per un ritorno, si spera, alla normalità, e questo primo evento è senza ombra di dubbio la migliore risposta, che da entusiasmo e slancio a tutto il movimento; previsti a Riccione altri importanti appuntamenti, anche di livello internazionale, con l’Italian Junior Open (16-19 giugno) e l’European Club Championship, la “Champions League” dello squash europeo (14-17 settembre).

Riguardo al torneo giovanile, in campo 58 giovani agonisti (42 maschi e 16 femmine), nelle categorie U.13, U.15, U.17 e U.19, femminili e maschili, provenienti da 8 diverse società, Argentario Trento, Milano Squash Academy, Sportitalia Milano, Squash Pegaso Cornedo, Vi.Squash Carrè, Mondosquash Riccione, Squash Bari e Squash Scorpion Rende (CS).

Nel tabellone maschile (42 partecipanti) il favorito per la vittoria sono il riccionese Davide Morri, tesserato per la Mondosquash Riccione, cat. under 19 e Campione Italiano Giovanile in carica, accreditato della testa di serie N°1, che si dovrà guardare le spalle dai temibili ed agguerriti avversari, tra i quali segnaliamo il barese Daniele De Bartolomeo (Under 17), il vicentino Lorenzo Staurengo (Under 17), il cosentino Carmine Chiappetta (Under 17) ed il più giovane compagno di squadra, il riminese Matteo Nanni (Under 17), fresco di medaglia di argento ottenuta lo scorso week-end allo Slovenian Junior Open, valido per la classifica internazionale.

Nel tabellone femminile le chance per la vittoria finale sono tutte per l’Under 19 Maria Sole Ugolini, testa di serie N°1 tesserata per la Mondosquash di Riccione e vice-campionessa Italiana Giovanile in carica, che si dovrà però ben guardare dalle più giovani avversarie, con in testa la cosentina Gemma Vercillo (under 17).

Inizio gare previsto per sabato 12 febbraio alle ore 9.00, conclusione prevista con la cerimonia di premiazione, in programma domenica 13 febbraio alle ore 13.00 circa.

Il torneo sarà trasmesso in diretta streaming alla pagina www.federsquash.tv