Gran finale questa sera a “VERDI VIVA” con la SaxBo Orchestra del Conservatorio.

4

Domenica 19 settembre alle ore 21 in piazza Verdi l’ultimo appuntamento della manifestazione

BOLOGNA – Si conclude domenica 19 settembre alle 21.00 con il concerto della SaxBo Orchestra, formazione nata all’interno del Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna diretta dal Maestro Daniele Faziani, la rassegna VERDI VIVA. La piazza cambia musica ideata e organizzata dalla Fondazione Rusconi in collaborazione con il Comune di Bologna-Dipartimento Cultura, nell’ambito di Bologna Estate 2021.

Protagonisti dell’ultima serata, dunque, i talenti musicali di domani, elementi di un’orchestra che comprende tutta la famiglia del sax, dal sopranino in Mi bemolle al basso in Si bemolle. Diretta dal Maestro Daniele Faziani, la SaxBo Orchestra si esibirà in una lezione-concerto che spazia dai brani originali alle colonne sonore cinematografiche, dalle songs più tipicamente americane al jazz.

“Siamo particolarmente grati ai musicisti del Conservatorio che hanno accettato di animare la serata conclusiva della manifestazione che ha visto la presenza, nelle diciotto serate, di oltre duemila persone sedute, oltre a coloro che hanno goduto degli spettacoli dai bar e dagli altri spazi della piazza – dice Ivano Ruscelli, Presidente di Fondazione Rusconi. – Sono 120 gli artisti che hanno partecipato a “VERDI VIVA” e, insieme a loro, 12 tecnici, 20 addetti al servizio sicurezza e tutto il personale, dalla organizzazione alla produzione al coordinamento, fino alle pulizie: un mondo che ha sofferto particolarmente i contraccolpi della fase pandemica e che ora è importante possa tornare a dare il suo contributo artistico e professionale, al nostro bisogno di bello nelle città e nelle piazze. Siamo davvero contenti di aver potuto contribuire in questo modo a dare spazio all’arte e alla cultura nel cuore della zona universitaria, in perfetta intesa con il Comune di Bologna e la programmazione di Bologna Estate. Riteniamo che questa sia la strada per garantire una maggiore vivibilità della zona universitaria in collaborazione con gli altri soggetti che vogliano impegnarsi perché Piazza Verdi conosca un’altra musica” conclude.

La platea potrà accogliere fino a centocinquanta spettatori nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti, mentre si potrà godere dello spettacolo anche dai tavolini dei locali circostanti.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su https://www.boxerticket.it/verdi-viva/ (prenotazioni disponibili da 72 ore prima dell’inizio dello spettacolo). L’accesso ai posti per gli spettacoli serali è consentito dalle ore 20.15 e fino alle 20.45. Dopo tale orario le prenotazioni non saranno più valide, i posti saranno liberati e messi a disposizione del pubblico. Per i pre-show l’ingresso è libero con registrazione all’ingresso a partire dalle 18:45.Per accedere sono necessari Green pass e documento d’identità. Per informazioni 051238439, www.bolognaestate.it  e www.fondazionerusconi.com.