Gli interventi previsti a Ferrara dal 7 giugno 2021

6

FERRARA – Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici previsti dal 7 giugno 2021 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

INTERVENTI STRADALI

– In via Sgarbata lavori di ripavimentazione con chiusura al transito
Avranno inizio lunedì 7 giugno 2021 i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il rifacimento della pavimentazione stradale di via Sgarbata nel tratto compreso tra via Masi (SP 22) e via Pandolfina. L’esecuzione dei lavori, per uno sviluppo di circa 1,2 km, comporterà l’istituzione del divieto di transito con accesso consentito ai residenti.
Salvo imprevisti o maltempo l’intervento si concluderà entro il tardo pomeriggio di martedì 8 giugno 2021.
A seguire sarà realizzata la segnaletica orizzontale senza ulteriori limitazioni alla circolazione.
L’impresa appaltatrice è la Spina Michele Srl (Campobasso), con subappaltatrici Sintexcal Spa (Ferrara) e Cims Srl (Castel Guelfo – BO).

– Nuova pavimentazione di via Norradino Galli, via Umberto Sisti e via dell’Alloro a Cona
Sono iniziati giovedì 27 maggio
2021 i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il rifacimento del manto stradale nelle vie Norradino Galli e Umberto Sisti e, a seguire, in via dell’Alloro (nella frazione di Cona). Durante i lavori, della durata complessiva presunta di 7 giorni lavorativi (salvo imprevisti o avverse condizioni meteo), il transito veicolare nelle strade oggetto di intervento sarà disciplinato a senso unico alternato.
L’impresa esecutrice è la Ics-Impresa Conglomerati Strade Srl (di Limena – PD).

– In corso la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile in via Copparo: chiuso al transito il tratto di via Copparo tra via Elsa Morante e via dei Morari 
Proseguono i lavori, affidati dal Comune di Ferrara all’impresa ‘Costruzioni Castellin Lorenzo Srl’ di Monselice (PD), per la realizzazione della nuova pista ciclabile che si snoderà tra via Borgo Punta e un tratto di via Copparo, a Ferrara, fino al centro commerciale ‘Le Mura’.
AGGIORNAMENTO del 4 giugno 2021: Ad oggi risulta completato il tratto da via Borgo Punta a via Copparo e il tratto di via Copparo fino a via Elsa Morante.
Al momento è in corso l’ultima fase del cantiere che prevede la realizzazione di una nuova fognatura in centro strada nel tratto di via Copparo compreso tra l’intersezione con via Elsa Morante e via dei Morari   oltre al completamento del percorso ciclabile. Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni in questa ultima fase è attualmente CHIUSO AL TRAFFICO il tratto di via Copparo compreso tra l’intersezione con via Elsa Morante e via dei Morari.

– Marciapiedi in via Baluardi: in corso il rifacimento del tratto da Porta d’Amore a vicolo del Follo
Sono ripresi il 18 maggio 2021, i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il rifacimento del marciapiede di via dei Baluardi, che sarà reso completamente accessibile. Dopo la conclusione, nel novembre scorso, della ripavimentazione del tratto da via Porta Romana a via Porta d’Amore, ora gli interventi proseguiranno nel tratto di marciapiede da via Porta d’Amore a vicolo del Follo. La durata prevista per gli interventi è di circa 60 giorni lavorativi (salvo imprevisti o avverse condizioni meteo) e il transito veicolare sarà sempre regolarmente consentito.
L’impresa esecutrice, per conto del Comune di Ferrara, è la Eredi Fantoni Adriano Srl di S. Maria Maddalena (RO).

– Ultimato anche il secondo collegamento ciclabile con l’ospedale di Cona
Sono terminati i lavori per il completamento del secondo percorso ciclabile tra l’ospedale Sant’Anna di Cona e la città (lotti 2 e 3). Dopo la riasfaltatura del tratto di via del Parco tra via San Bartolo e via Ricciarelli e la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati in via Ricciarelli, nei giorni scorsi si sono conclusi anche gli ultimi lavori di tracciamento della segnaletica stradale orizzontale.
Il percorso ha origine in via Fiaschetta, in corrispondenza del polo ospedaliero di Cona, prosegue parallelamente alla ‘superstrada’ (RA8) Ferrara-Porto Garibaldi sulla via Boccale (nella FOTO) fino all’intersezione con la via Ricciarelli, attraversando poi il centro abitato di Aguscello sino all’intersezione con via del Parco e si conclude su quest’ultima in corrispondenza del tratto ciclabile esistente in corrispondenza della via Miles Davis. Da qui, percorrendo il sottopasso ciclopedonale, si può raggiungere, tramite via San Bartolo oppure via Tambroni – via De Andrè, la via Comacchio all’altezza del quartiere Villa Fulvia.

– Nuova pavimentazione per i marciapiedi di via Borgo dei Leoni
In via Borgo dei Leoni sono attualmente in corso i lavori a cura di Hera Impianti per il rifacimento della rete idrica, al termine dei quali avranno inizio i lavori programmati dal Comune di Ferrara, per il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi. La ripavimentazione interesserà i marciapiedi di entrambi i lati della via: sul lato dei numeri civici pari nel tratto compreso tra largo Castello e il palazzo sede del tribunale per una lunghezza di circa 220 m; e sul lato dei civici dispari nel tratto compreso tra largo Castello ed il numero civico 61, incluso il tratto di marciapiede antistante il palazzo sede della Camera di Commercio, per una lunghezza di circa 273 m. I nuovi marciapiedi saranno in trachite, tranne nel tratto dei civici dispari tra piazza Torquato Tasso e il civico 61, dove sarà rifatta la pavimentazione in asfalto.
Le opere di ripavimentazione commissionate dal Comune di Ferrara saranno eseguite per tratti, successivamente ai lavori, a cura e spese di Hera Spa, per il rifacimento degli allacciamenti degli impianti idrici delle proprietà private alla dorsale principale, e alla realizzazione di una nuova rete di raccolta delle acque meteoriche.
La ditta esecutrice è la Eredi Fantoni Adriano srl.
Durata prevista: 126 giorni (dal 12 aprile 2021).

– In corso il rifacimento della pavimentazione in ciottoli e trachite di via del Turco e il rifacimento del marciapiede di via Piangipane
Proseguono i lavori, iniziati lo scorso 9 marzo, a cura del Comune di Ferrara, per la riqualificazione di via del Turco, con il rifacimento della pavimentazione nel tratto tra via Ripagrande e piazzetta San Michele. Durante l’intero periodo di esecuzione dei lavori il tratto interessato resterà chiuso al transito. In programma il rifacimento dei camminamenti in lastre di trachite e dell’acciottolato stradale, oltre al ripristino, nell’intera via del Turco, delle reti idrica e fognaria a cura di Hera. A seguire, sempre nell’intera via, anche il rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica.      AGGIORNAMENTO del 4 giugno 2021: Sono in corso i lavori di Hera relativi al rifacimento di rete idrica e fognaria. A causa di ritrovamenti archeologici si sono avuti dei rallentamenti rispetto al cronoprogramma lavori preventivato. I lavori di scavo, infatti proseguono con la sorveglianza di un archeologo e la supervisione della soprintendenza ai beni culturali ed i ritrovamenti sono oggetto di rilievo dettagliato e messa in sicurezza.

Sono inoltre in corso i lavori di rifacimento della pavimentazione del marciapiede di via Piangipane, lato Meis, dove sarà realizzato un percorso pedonale in calcestruzzo ‘pettinato’, caratterizzato da una particolare lavorazione superficiale che lo rende antiscivolo oltre che di gradevole aspetto estetico. In corrispondenza del MEIS verrà allargata l’attuale piattaforma in trachite e porfido, con l’utilizzo dei medesimi materiali, per ottenere il duplice risultato di indurre le auto a rallentare in conseguenza al restringimento della carreggiata (portata a 4 mt.) e di realizzare uno slargo urbano arredato che valorizzi l’ingresso del museo.     AGGIORNAMENTO del 4 giugno 2021: Al momento risulta completata la realizzazione dei marciapiedi in calcestruzzo pettinato sul lato dei civici dispari tra il civ. 107 (via della Grotta) ed il civ. 7 (via Succi) e sul lato dei civici pari, tra il civ. 104 (via della Grotta) ed il civ. 68, in prossimità del Meis. Completato anche il ripristino della pavimentazione in conglomerato bituminoso lato marciapiede.

Gli interventi rientrano nel progetto di “Realizzazione di opere di accessibilità e percorsi ciclo pedonali dal Meis al centro storico ed al quartiere ebraico”, inserito nell’ampia opera del Comune di Ferrara per la rigenerazione urbana della zona ex Mof-Darsena-Meis, finanziato con fondi statali del ‘Bando Periferie’ (lotto B3).

– Nuovo tratto ciclabile su via Bologna tra via Caselli e via Sammartina
Sono iniziati lo scorso 8 marzo i lavori di completamento del percorso ciclabile su via Bologna nel tratto compreso tra via Caselli e via Sammartina.
L’opera, affidata dal Comune di Ferrara alla ditta Eredi Fantoni Adriano srl, prevede la realizzazione di un percorso ciclopedonale bidirezionale, promiscuo per ciclisti e pedoni, a margine di via Bologna, nel tratto compreso tra le vie Caselli e Sammartina. L’esecuzione di questo tratto di pista ciclabile, unito a quello esistente, consentirà il collegamento diretto del quartiere di via Bologna, zona Chiesuol del Fosso, con il centro cittadino .

Il nuovo tratto ciclopedonale, della lunghezza di circa 800 metri e di larghezza pari a 2,50 metri, si svilupperà, in sede propria, prevalentemente sulla banchina laterale di via Bologna, lato civici dispari. Non sono previsti interventi di abbattimento di alberature. La durata prevista dei lavori è di 150 giorni.     AGGIORNAMENTO del 4 giugno 2021: Prosegue la realizzazione del bauletto di 50 cm di larghezza a delimitazione del nuovo percorso ciclopedonale lungo il tratto  compreso tra il distributore di carburanti e “Bettini tende”, mentre già terminato è quello nel tratto compreso tra “Bettini tende” e “Krifi Torrefazione”. Nella giornata del 4 giugno, è previsto il getto del plinto del totem IP davanti all’omonimo distributore, in posizione diversa da quella attuale, che interferisce con il tracciato della nuova ciclabile. Il riposizionamento del totem sarà eseguito a maturazione avvenuta della fondazione realizzata. E’ stato completato il collegamento della nuova rete fognaria ai recapiti (canali consortili perpendicolari a Via Bologna) in corrispondenza di “Krifi Torrefazione” e del distributore IP. E’ in corso di esecuzione la rimozione della pensilina dell’autobus in prossimità di via Sammartina, e da lunedì 7 giugno verrà spostata e ripristinata la “fermata Fiera” in corrispondenza della nuova piazzola, la cui pensilina verrà rimontata una volta terminate tutte le nuove piazzole delle fermate bus previste da progetto. Ha preso il via il 4 giugno anche la posa in opera del muro a sostegno della pista ciclabile nel tratto compreso tra “Bettini tende” e l’ingresso al futuro capannone di “Krifi Torrefazione”.