Gli interventi previsti a Ferrara dal 21 giugno 2021: Edilizia – Progetto parchi sicuri

0

FERRARA – EDILIZIA

– Lavori di demolizione della palazzina ex sede della Polizia Municipale in via Bologna
Si sono conclusi i lavori di demolizione del fabbricato ex Amga, che fu anche sede del Comando della Polizia municipale di Ferrara, in via Bologna 13/15. E’ in via di completamento lo smaltimento delle macerie.

Lo stabile, fortemente danneggiato a seguito del terremoto, era inagibile dal 2012. L’intervento è stato affidato dal Comune di Ferrara alla ditta Eco Demolizioni di Riminiche, dopo le operazioni preliminari di sgombero degli interni, hanno eseguito la demolizione con un escavatore dotato di braccio meccanico.

Il cantiere opererà nel pieno rispetto degli orari previsti dal Regolamento Comunale per la disciplina delle attività rumorose; saranno tuttavia possibili inevitabili disagi per i residenti delle aree limitrofe in considerazione della tipologia dell’intervento.

– Ripristino della copertura del centro sociale “Il Melo”
Sono stati consegnati alla ditta esecutrice lo scorso 28 aprile i lavori programmati dal Comune di Ferrara per il ripristino della copertura del centro sociale “Il Melo”, di via del Melo. Gli interventi avranno una durata prevista di 30 giorni.

– Lavori di ripristino e miglioramento sismico dell’Ippodromo comunale di Ferrara
Sono partiti il 22 marzo 2021 i lavori di ripristino e miglioramento sismico dell’Ippodromo comunale di Ferrara. Gli interventi sono stati affidati dal Comune di Ferrara alla ditta Cooperativa Edile Artigiana (di Parma) e la durata prevista dei lavori è di 150 giorni.

– Lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma della ex scuola di Monestirolo
Hanno preso il via il 29 marzo 2021 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma dell’ex scuola di Monestirolo, situata all’intersezione tra via dei Prati e via per Argenta, affidati dal Comune di Ferrara alla ditta : “Emiliana Restauri Soc. Coop.” (di Ozzano Emilia). Gli interventi avranno una durata prevista di 91 giorni.

PROGETTO PARCHI SICURI

In corso gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza del parco dei giardini del grattacielo
Sono iniziati lo scorso 9 marzo gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza dell’area dei giardini del Grattacielo, a Ferrara. In programma la posa di una recinzione di sicurezza e la realizzazione di diverse aree tematiche per l’aggregazione e il tempo libero, oltre al rifacimento e ampliamento dei percorsi pedonali e ciclabili e la riqualificazione del verde.

L’intervento rientra nel progetto comunale “Parchi sicuri’: realizzazione di opere di sicurezza nel territorio comunale ed eliminazione situazioni di degrado”.

AGGIORNAMENTO del 18 giugno 2021: Prosegue la realizzazione della recinzione perimetrale: sono stati ultimati gli scavi e stanno proseguendo i getti in cemento armato e le casserature per la realizzazione del basamento. Sono quasi ultimate le operazioni di stesa dello strato di base delle pavimentazioni in conglomerato bituminoso dei viali del parco e sono in corso i lavori di sistemazione del piazzale antistante l’attraversamento pedonale che collega corso Porta Po con il parco.

Lunedì 14 giugno sono iniziati i lavori per la fornitura e la posa delle attrezzature ludiche e delle pavimentazioni in gomma antitrauma colorata dell’area parco giochi e delle attrezzature per la ginnastica riabilitativa del senior park, ad opera della ditta Sarba S.p.A.

Dal 9 giugno 2021 fino a fine lavori è revocato l’attraversamento pedonale su viale Po che collega Corso Porta Po con i giardini del grattacielo ed i pedoni sono esortati con idonea cartellonistica ad utilizzare gli attraversamenti pedonali limitrofi.

Nei weekend del 19 e 20 giugno e del 26 e 27 giugno avranno luogo nel nuovo campo sportivo due tornei di pallacanestro. Per l’occasione sarà creato un accesso provvisorio per consentire agli atleti di raggiungere il campo attraversando l’area di cantiere in sicurezza.