Gli interventi e le modifiche alla circolazione previsti a Ferrara dal 22 novembre 2021

3
planimetria via cembalina barriere stradali

Riqualificazione via Darsena: al via il rifacimento delle reti. Lavori alla palestra di Pontelagoscuro. Proseguono gli interventi su strade

FERRARA – Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità attualmente in corso o previsti dal 22 novembre 2021 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

INTERVENTI STRADALI

– Riqualificazione via Darsena: in partenza il rifacimento delle reti dei sottoservizi
Una rinnovata conformazione stradale, con l’inserimento di un filare di alberi e di un percorso ciclabile in sede propria, oltre al rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione. E’ quanto prevede il progetto di riqualificazione di via Darsena nel tratto da corso Isonzo a via Bologna in partenza nei prossimi giorni, nell’ambito delle opere finanziate dal Bando Periferie.

Lunedì 22 novembre 2021, salvo avverse condizioni meteo, prenderanno il via le opere di rifacimento delle reti acqua, gas e fognatura, a partire dall’ingresso del parcheggio ex mof in direzione via Bologna. Nella prima settimana di lavori è prevista solo una modesta riduzione della larghezza delle corsie carrabili, mentre dal 29 novembre sarà installato un semaforo provvisorio e istituito il senso unico alternato (sarà quindi consigliato utilizzare percorsi alternativi nelle ore di maggior traffico).

LA SCHEDA TECNICA (a cura del Servizio Infrastrutture, Decoro, Manutenzione urbana e verde del Comune di Ferrara)
Obiettivo dell’intervento è quello di completare la riqualificazione di via Darsena già realizzata da via San Giacomo a corso Isonzo, sia mediante il rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione che mediante il ridisegno della conformazione stradale. Verrà allargata la strada in tutto il tratto parallelo alla darsena cittadina per realizzare un percorso ciclabile in sede propria, separato dalla carreggiata da un nuovo filare di alberi. Dove le condizioni non consentono l’allargamento stradale la ciclabile proseguirà a bordo carreggiata e in prossimità di via Bologna verrà realizzata una struttura a sbalzo sulla sponda del Volano per il collegamento al percorso esistente sul lato ovest del ponte.

Gli interventi programmati prevedono in sintesi: l’intera demolizione ed il relativo rifacimento della pavimentazione in conglomerato bituminoso della sede stradale; la demolizione dei marciapiedi esistenti di qualsiasi tipologia e la realizzazione di nuovi marciapiedi sul lato nord della strada e di una pista ciclabile e pedonale su quello sud, tutti i percorsi pedonali e ciclabili saranno pavimentati in mattonelle di cemento; la realizzazione di un nuovo filare di alberi con l’impianto di circa 40 esemplari a separazione tra la ciclabile e la carreggiata; la rimozione ed il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione con corpi illuminanti a led finalizzato al risparmio energetico; il rifacimento di tutta la rete di smaltimento delle acque superficiali, la realizzazione di una nuova condotta di smaltimento delle acque meteoriche, il rifacimento della condotta di distribuzione dell’acqua potabile, della condotta di smaltimento delle acque nere e di quella del gas.
Impresa esecutrice: Cogefri Infrastrutture srl (di Badia Polesine-RO)
Il tempo utile per l’esecuzione dei lavori è di 480 giorni.
La spesa complessiva dell’opera (3.800.000 euro) è finanziata con contributi statali di cui al Dpcm 25/05/2016 per Riqualificazione urbana e sicurezza delle periferie

– In via Ravenna proseguono i lavori per la messa in sicurezza della sponda del rilevato
Proseguiranno anche nella settimana del 22 novembre
, salvo avverse condizioni meteo, i lavori avviati nei giorni scorsi dal Comune di Ferrara per la messa in sicurezza della sponda del rilevato in via Ravenna. L’intervento prevede, in particolare, il posizionamento di palancole nel tratto compreso tra il distributore carburanti presente nei pressi di via Ferrariola e il civico 92.
Durante l’intero periodo di esecuzione dei lavori non sono previste modifiche alla viabilità; saranno tuttavia possibili brevi occupazioni parziali della carreggiata senza interruzione del traffico.
L’intervento potrebbe comportare code e rallentamenti nel tratto interessato.

– In via Cembalina in corso i lavori di prolungamento delle barriere di sicurezza stradali
Proseguiranno anche nella settimana del 22 novembre, salvo avverse condizioni meteo, i lavori avviati nei giorni scorsi dal Comune di Ferrara per il prolungamento delle barriere di sicurezza stradali in tre diversi tratti della via Cembalina.
Obiettivo dei lavori è quello di migliorare le condizioni della sicurezza stradale, a completamento di un precedente analogo intervento nella stessa strada.
I lavori sono affidati alla ditta Linea Sas (di Martignana di Po – CR) e non sono previste modifiche per la circolazione.
Nella planimetria sono evidenziati in rosso i tratti nei quali verranno prolungate le barriere di sicurezza stradale.

– Ripavimentazione di largo Castello: in corso i lavori nella metà carreggiata lato Camera di Commercio, con modifiche alla viabilità
Proseguono
i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per la manutenzione della pavimentazione in cubetti di porfido di largo Castello a Ferrara. Il progetto prevede il completo rifacimento del sottofondo e la ripavimentazione in pietra naturale (cubetti di porfido e masegne di granito) della parte carrabile di largo Castello, utilizzando i materiali precedentemente rimossi e ripuliti, integrati, ove necessario, con nuovi materiali della stessa tipologia. La superficie complessiva oggetto dei lavori è di circa 1.931 mq. Impresa esecutrice: Porfidi Dell’isola Srl (Bonate Sopra – BG).

>> AGGIORNAMENTO del 19 novembre 2021: La posa della pavimentazione è ultimata nella porzione del largo prospiciente il Castello che è stata riaperta al traffico a doppio senso di circolazione. Il 3 novembre scorso ha preso il via una nuova fase di lavori, della durata prevista di circa un mese e mezzo (salvo criticità), con l’istituzione di un’area di cantiere nella metà carreggiata sul lato della Camera di Commercio, nel tratto tra viale Cavour e via Borgo dei Leoni, con modifiche alla viabilità. La SETTIMANA PROSSIMA continueranno, sotto la supervisione della Soprintendenza competente, le operazioni di pulizia, rilievo e studio dei ritrovamenti archeologici emersi, da parte della ditta specializzata incaricata (senza interruzioni delle lavorazioni del cantiere). Per quanto riguarda la pavimentazione, si continuerà a lavorare sulle intersezioni con corso Ercole I d’Este e via Borgo dei Leoni, rimuovendo e poi riposizionando, previa posa in opera di idoneo sottofondo, le grandi lastre di granito e si realizzerà il nuovo impianto di smaltimento delle acque meteoriche.

VIABILITA’: La viabilità sull’asse corso Giovecca – viale Cavour durante questa fase nuova dei lavori continuerà ad essere regolamentata a doppio senso di circolazione sulla semi carreggiata già ripavimentata. Sia per corso Ercole I d’Este sia per via Borgo dei Leoni sarà interrotto l’accesso a largo Castello a partire da via Lollio/Padiglioni.
Su largo Castello nel tratto compreso tra il controviale Cavour e il viale principale continuerà ad essere presente un’area di cantiere per deposito materiali sul lato del Castello, istituendo il senso unico di marcia in direzione del viale principale nel tratto medesimo.
Saranno possibili rallentamenti ed estensioni dei tempi di attesa ai semafori su tutte le direttrici di marcia.
Nel caso l’occupazione fosse estesa anche sul marciapiede lato Camera di Commercio, il transito pedonale potrà utilizzare gli attraversamenti pedonali esistenti in viale Cavour all’altezza del civ. 8 e in corso della Giovecca all’altezza del civ. 4, così come il marciapiede sul lato del Castello.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e di deviazione nei tratti interessati.

– Segmento ferrarese della ciclovia VenTo: proseguono gli interventi in via Modena, al via quelli nei piazzali di via Orlando Furioso
Proseguono i lavori affidati dal Comune di Ferrara alla ditta Imab Costruzioni srl (di Este – PD) per dare linearità al segmento ferrarese della ciclovia ‘VenTo’, l’itinerario cicloturistico interregionale destinato a collegare Venezia a Torino, lungo gli argini del Po.
AGGIORNAMENTO del 19 novembre: Sono in avanzato stato di realizzazione i primi interventi, partiti nel settembre scorso, in via Modena zona fronte COOP / SELF, dove si sta realizzando un tratto di percorso ciclo pedonale mancante. Nei prossimi giorni  saranno eseguite le ultime asfaltature a cui seguiranno opere di segnaletica stradale e arredo urbano. Il nuovo percorso ciclopedonale della larghezza di 2,6 metri, è stato realizzato sul tracciato dell’attuale marciapiedi che è stato appositamente allargato grazie al parziale spostamento dell’asse stradale, con l’occupazione di parte della banchina libera sul lato nord.

Nei prossimi giorni inizieranno anche i lavori previsti all’interno dei piazzali di via Orlando Furioso che saranno interamente riqualificati  per ricavare un’area composta da parcheggi, percorso ciclabile e controviale di accesso. In particolare, il 24 o 25 novembre prossimi, salvo avverse condizioni meteo, i lavori inizieranno dal tratto compreso tra via Azzo Novello e via Leopardi (l’area sarà adeguatamente recintata pertanto non sarà consentita la sosta di veicoli all’interno).

– In conclusione il rifacimento dei marciapiedi in via Borgo dei Leoni, al via i lavori davanti alla Camera di Commercio
AGGIORNAMENTO del 19 novembre 2021
: Sono in via di conclusione i lavori per il rifacimento dei marciapiedi nel primo tratto di via Borgo dei Leoni e nei prossimi giorni prenderanno il via i lavori di manutenzione del marciapiedi davanti alla Camera di Commercio su largo Castello.
L’intervento, affidato dal Comune di Ferrara alla ditta Eredi Fantoni Adriano srl, ha interessato  entrambi i marciapiedi di via Borgo dei Leoni, nel tratto compreso tra Largo Castello e il palazzo sede del Tribunale, lato civici pari, e nel tratto compreso tra Largo Castello ed il civ. 61, lato civici dispari. I nuovi marciapiedi sono in trachite, tranne nel tratto dei civici dispari tra piazza Torquato Tasso e il civico 61, dove è stata rifatta la pavimentazione in asfalto. Nel tratto tra piazzetta Tasso e piazza Combattenti restano da eseguire le finiture relative ai passi carrai.

– In corso la riqualificazione di via del Turco
Proseguono
i lavori, a cura del Comune di Ferrara, per la riqualificazione di via del Turco. Durante l’intero periodo di esecuzione dei lavori i tratti interessati resteranno chiusi al transito. In programma il rifacimento dei camminamenti in lastre di trachite e dell’acciottolato stradale, oltre al ripristino, nell’intera via del Turco, delle reti idrica e fognaria a cura di Hera. A seguire, sempre nell’intera via, anche il rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica.      AGGIORNAMENTO del 19 novembre 2021: E’ già stato completato il rifacimento della pavimentazione e dei marciapiedi tra via Ripagrande e piazzetta San Michele. E’ stata rimossa la pavimentazione tra piazzetta San Michele e via del Podestà, dove Hera sta eseguendo il rifacimento delle reti idrica e fognaria, con conclusione prevista entro il 26 novembre 2021.

L’intervento di via del Turco rientra nel progetto di “Realizzazione di opere di accessibilità e percorsi ciclo pedonali dal Meis al centro storico ed al quartiere ebraico”, inserito nell’ampia opera del Comune di Ferrara per la rigenerazione urbana della zona ex Mof-Darsena-Meis, finanziato con fondi statali del ‘Bando Periferie’ (lotto B3).

– In via Donatori di Sangue in corso il ripristino della pavimentazione in cubetti di porfido
Hanno preso il via lo scorso 26 ottobre i lavori, programmati dal Comune di Ferrara, per il ripristino e la stuccatura della pavimentazione in cubetti di porfido di via Donatori di Sangue, tra via Kennedy e via Bologna.
Per consentire il regolare svolgimento del mercato settimanale nelle giornate di lunedì e venerdì, i lavori saranno svolti nelle sole giornate di martedì, mercoledì e giovedì. Per ragioni di sicurezza, tuttavia, la strada sarà sempre interdetta al traffico veicolare fino al termine dei lavori.  Il transito veicolare circolante su via Kennedy e diretto in via Donatori di Sangue potrà quindi proseguire su corso Porta Reno sino al parcheggio a pagamento di piazza Travaglio, al fine di poter ritornare in direzione di via Bologna. Resterà attivo il varco ztl ‘Musa’ di corso Porta Reno e sarà revocata l’area di sosta riservata ai motocicli e ciclomotori presente sul fronte dei numeri civici 5-7 di via Donatori di Sangue.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.
L’impresa esecutrice dei lavori è la P.P.G. di Mengozzi Marzio d Davide s.a.s. (Santa Sofia – FC)

– In corso le opere per il completamento del percorso ciclo pedonale di via Goretti
Sono in corso dal 27 settembre 2021 i lavori per il completamento del percorso ciclo pedonale di via Goretti.
L’intervento, affidato alla ditta Albieri srl di Ferrara, prevede la realizzazione di un nuovo tratto ciclo-pedonale da via Patrizio Antolini a via Giuseppe Fabbri, che si congiungerà con i percorsi esistenti sulla via Goretti.
Obiettivo dell’intervento è quello di migliorare le condizioni di sicurezza per la circolazione di cicli e pedoni in un’area ad alta concentrazione di traffico, vista la presenza di un plesso scolastico, di un centro sportivo e della piscina comunale di via Pastro.
Il nuovo percorso avrà una lunghezza complessiva di circa 300 metri e sarà realizzato in “sede propria”, con una larghezza media di 2,5 m. La pavimentazione sarà in conglomerato bituminoso, con bordi di contenimento in calcestruzzo bocciardato. Previsto anche l’abbattimento delle barriere architettoniche in corrispondenza
degli attraversamenti pedonali e delle intersezioni lungo il tracciato.
Il costo complessivo dell’opera è di 120 mila euro e sarà finanziato con contributi statali. Si prevede di ultimare le opere entro il mese di novembre.

VIABILITA’

– In via del Mulinetto il 23 novembre transito temporaneamente interrotto per lavori
Nella giornata di martedì 23 novembre 2021 dalle 7 alle 18, per consentire l’esecuzione di lavori di smontaggio di una gru di cantiere, sarà vietato il transito in via del Mulinetto nel tratto compreso tra via Manfredini e via Ippolito d’Este(eccetto gli autorizzati).
Saranno ammessi al transito, nel tratto non interessato dai lavori, i veicoli con possibilità di ricovero in aree al di fuori dalla sede stradale, i veicoli al servizio di persone invalide e quelli adibiti oltre i mezzi di pronto soccorso o emergenza.
I veicoli provenienti da via Bologna dovranno obbligatoriamente svoltare a sinistra su via Manfredini.
I pedoni e i velocipedi, eventualmente condotti a mano, saranno ammessi in condizione di massima urgenza, compatibilmente con le esigenze di cantiere.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.

– Senso unico alternato in via Bologna tra via G. Pesci e via Foro Boario per i lavori alle reti del teleriscaldamento
Nell’ambito dei lavori di realizzazione delle nuove reti del teleriscaldamento del comparto di via Bologna, a Ferrara, dallo scorso 14 settembre è attiva un’area di cantiere in via Bologna tra via G. Pesci e via Foro Boario, con modifiche alla viabilità.
In particolare, nel tratto interessato il transito veicolare è regolamentato a senso unico alternato mediante l’impianto semaforico presente all’intersezione tra via Bologna e via Foro Boario, implementato da una lanterna semaforica per la provenienza sud, che sarà posta in via Bologna all’intersezione con via Pesci.
Nella via Bologna è revocato il transito pedonale in corrispondenza del numero civico 223; si consiglia pertanto di utilizzare gli attraversamenti in corrispondenza del civico 245 e all’intersezione con via Foro Boario. Inoltre sono revocate le fermate Bus in corrispondenza dei civici 170-172 e dei civici 201-203.
I veicoli provenienti da via G. Pesci, all’intersezione con via Bologna, hanno l’obbligo di svolta a sinistra in direzione Wagner – Beethoven.
Tutte le indicazioni sulle modifiche alla viabilità sono indicate da segnaletica di preavviso, in prossimità dei tratti interessati.