Gli interventi e le modifiche alla circolazione nel territorio comunale di Ferrara dal 22 maggio 2023

46
planimetria via lavezzola

Sicurezza circolazione: interventi in via Lavezzola, modifiche alla viabilità in via delle Bonifiche e via Pontegradella. Interventi su strade

FERRARA – Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità attualmente in corso o in partenza nella settimana del 22 maggio 2023 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

>> NOVITÀ

– Interventi urgenti per la messa in sicurezza di via Lavezzola: strada riaperta al transito  fino al 21 maggio. Da lunedì 22 maggio la ripresa dei lavori per altri tre giorni
Chiusa per lavori dal 12 maggio a seguito del crollo di una porzione di argine, la via Lavezzola è stata riaperta al transito il 17 maggio (per agevolare la viabilità nella giornata del concerto di Bruce Springsteen) e rimarrà aperta fino a domenica 21 maggio. (v. FOTO a sinistra).
Da lunedì 22 maggio 2023 riprenderanno i lavori, a cura del Comune di Ferrara per completare la messa in sicurezza di un ultimo tratto di pochi metri, che non è stato possibile eseguire a causa delle piogge dei giorni scorsi che hanno rallentato le lavorazioni.
Verrà inoltre riposizionata la barriera di sicurezza stradale.
La durata prevista dei lavori è di 3 giorni, salvo imprevisti, con chiusura al transito (eccetto autorizzati) del tratto di via Lavezzola compreso tra via Bedani e via Calzolai nei soli orari di lavoro, dalle 8 alle 18, al fine di arrecare minor disagio.
Gli interventi prevedono la posa di pietrame e la ricostruzione della sponda franata con adeguata pendenza.
L’impresa esecutrice dei lavori, per conto del Comune di Ferrara, è la ditta Quattro Emme s.r.l. di Porto Viro (RO).

– ‘Bando periferie’: riqualificazione marciapiedi via Ripagrande, previste temporanee interruzioni della circolazione per l’esecuzione dei lavori (23 e 24 maggio)
Per consentire l’esecuzione di interventi di riqualificazione dei marciapiedi di via Ripagrande a Ferrara, nell’ambito delle opere del Comune di Ferrara per il Piano Periferie, dalle 8 di martedì 23 alle 17 di mercoledì 24 maggio 2023 (salvo avverse condizioni meteo) in via Ripagrande sarà in vigore il divieto di transito (eccetto residenti e attività) da via Boccacanale di Santo Stefano a piazzetta Lucchesi. Saranno ammessi al transito, nelle aree non interessate dai lavori, i veicoli dei residenti, quelli che devono effettuare altre operazioni o interventi, per il tempo strettamente necessario, e quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso. Divieto di transito per i veicoli con larghezza superiore a 2,5 metri e altezza superiore a 2,7 metri.
In via Boccacanale di Santo Stefano sarà in vigore il senso unico di marcia con direzione da via Ripagrande a via Piangipane, nello stesso tratto.

– VIABILITÀ – Sicurezza circolazione: via delle Bonifiche chiusa al transito (eccetto autorizzati)
Il tratto di via Delle Bonifiche tra via Padova e via Santa Lucia è stato chiuso al transito (eccetto autorizzati), per limitare situazioni di pericolo per la circolazione, in considerazione dell’erosione di parte delle banchine lungocanale causata dalle recenti abbondanti piogge. Sono ammessi residenti e dipendenti delle attività nel tratto interessato.

– VIABILITÀ – Sicurezza circolazione: in via Pontegradella in vigore il senso unico di marcia
Nel tratto di via Pontegradella da via D’Azeglio a via Ponte Ferriani è stato istituito il senso unico di marcia con direzione verso via Ponte Ferriani, per limitare situazioni di pericolo per la circolazione per rischio frane. In vigore, nello stesso tratto, anche il limite massimo di velocità 30 km/h e il divieto di transito a tutti i veicoli con massa a pieno carico superiore a 3,5 t. Le modifiche alla viabilità resteranno in vigore fino al termine dei lavori di ripristino delle sponde.

– Ripristino manti stradali a cura di Hera, Inrete e Heratech – Aggiornamento del 19 maggio 2023
Prosegue il programma di lavori, a cura di Hera spa, Inrete spa e Heratech spa (eseguiti in accordo con i tecnici del Comune di Ferrara), per il ripristino di manti stradali, a seguito di interventi ai sottoservizi, in una serie di strade del territorio comunale di Ferrara
Questi i lavori previsti nei prossimi giorni:
– Via Medini (tratto di fronte al cn. 15) ripristino di tutta la sede stradale –
– Via Masaniello – tratto interessato dalla posa condotte del teleriscaldamento
– Via Bentivoglio – tratto interessato dalla posa condotte del teleriscaldamento
– Via Battara – tratto interessato dalla posa condotte del teleriscaldamento
– Via XXI Giugno – tratto interessato dalla posa condotte del teleriscaldamento.

– ILLUMINAZIONE PUBBLICA: in corso l’opera di ammodernamento di altri 6.444 punti luce nel territorio comunale
Prosegue tra centro storico e frazioni l’opera di ammodernamento dell’intera rete comunale di illuminazione pubblica di Ferrara con il terzo e ultimo lotto di interventi di riqualificazione energetica e impiantistica previsti nel “Servizio di rendimento energetico degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici del Comune di Ferrara”, affidato ad Hera Luce srl.
Quest’ultimo lotto interesserà 6.444 punti luce e consentirà un risparmio energetico di oltre il 70% rispetto alla situazione attuale, con l’installazione di impianti luminosi di ultima generazione che orientano correttamente la luce verso le zone da illuminare, garantendo un importante
abbattimento dell’inquinamento luminoso.
Le opere consisteranno nella sostituzione dei vecchi apparecchi illuminanti, con nuovi apparecchi a sorgenti led ad alta efficienza, la sostituzione di 128 quadri elettrici, con installazione di quadri telecontrollati e telemanovrabili, la sostituzione di 85 km lineari di linee elettriche e la realizzazione di scavi e plinti di fondazione ove necessario.
AGGIORNAMENTO del 19 maggio 2023:
Dall’inizio dei lavori ad oggi sono stati sostituiti circa 914 apparecchi illuminanti dei 6.444 previsti.
La prossima settimana i lavori interesseranno:
– zona Ippodromo, via Trasvolatori Atlantici e limitrofe Loc. Fondoreno, Loc. San Bartolomeo in Bosco con opere di efficientamento energetico;
– via del Progresso e via Montessori Loc. Gaibanella con opere di ammodernamento complessivo dell’impianto (posa nuovi pali, linee di alimentazione, apparecchi illuminanti LED, ecc…);
– via Ricciarelli Loc. Aguscello e via Val di Cuore con le opere civili (cavidotti, plinti, pozzetti, ecc.), necessarie alla posa dei componenti, per la realizzazione dei nuovi impianti.
Le opere non dovrebbero comportare rallentamenti alla viabilità ordinaria.

>> AGGIORNAMENTI LAVORI IN CORSO

INTERVENTI STRADALI

– A Gaibanella partiti i lavori di rifacimento dei marciapiedi di via del Progresso, via Montessori e via Sansoni
Proseguono i lavori di demolizione e ricostruzione dei marciapiedi di via del Progresso, a Gaibanella, sul lato dei numeri civici pari, con chiusura al transito dalle 8 alle 17 (ammessi i residenti) nel tratto da via Faà di Bruno a via Montessori.
I lavori rientrano nell’opera, partita il 18 aprile 2023, a cura del Comune di Ferrara per il rifacimento dei marciapiedi (ambo i lati) di via del Progresso, via Montessori e via Sansoni, a Gaibanella (v. planimetria). Nelle tre vie il marciapiede verrà demolito e ricostruito con finitura in conglomerato bituminoso con miglioramento della fruibilità anche per persone disabili.
Il lavoro sarà eseguito nelle seguenti fasi:
– Prima Fase: predisposizione dei nuovi plinti della pubblica illuminazione in tutte le vie interessate dal rifacimento dei marciapiedi.
– Seconda Fase: demolizione e ricostruzione (a tratti) dei marciapiedi di via del Progresso, Montessori e Sansoni.
Salvo imprevisti i lavori avranno una durata complessiva di circa 6 settimane.
La viabilità per la prima fase non prevede la chiusura al transito veicolare, mentre nella seconda fase saranno interdetti al traffico veicolare (negli orari effettivi di lavoro) i tratti oggetto dei lavori.
Proseguono anche i lavori di realizzazione della nuova illuminazione pubblica, a cura di Hera Luce, su tutte e tre le vie.
L’impresa esecutrice dei lavori è la ditta Moretti s.r.l. Ferrara (FE).
A fine lavori sarà ripavimentata la carreggiata stradale della sola via del Progresso.

– ‘Bando periferie’: riqualificazione dell’area verde tra Piangipane e Ripagrande
Stanno procedendo i lavori di riqualificazione dell’area verde tra via Ripagrande e via Piangipane. Sarà ingrandita l’area verde con la creazione di marciapiedi perimetrali ad oggi in parte mancanti, sarà posata una nuova pavimentazione di pregio e sarà reso accessibile con rampe a norma il dislivello esistente tra le due vie all’altezza del bar ‘Biancoazzurro’. Sarà inoltre allargato il tratto pedonale tra via Lucchesi e corso Isonzo. Tutti i percorsi e gli attraversamenti pedonali saranno resi accessibili.
Indicativamente nel mese di maggio (condizioni meteo permettendo), sarà effettuata la nuova asfaltatura dell’area, comprensiva della rotatoria di corso Isonzo.

– Riqualificazione via Darsena: in corso la realizzazione della fognatura e dei nuovi marciapiedi sul lato nord; circolazione a senso unico in direzione di corso Isonzo
Proseguono
i lavori per la riqualificazione della via Darsena, a cura del Comune di Ferrara. Fino al termine degli interventi, per permetterne l’esecuzione, sarà in vigore il SENSO UNICO di marcia su tutta la strada, con direzione da via Bologna VERSO CORSO ISONZO. 
Completata la nuova pista ciclabile e pedonale sul lato sud della strada fino alla fine del fronte abitato verso via Bologna. Ultimata la piantumazione di 43 nuovi tigli nell’area verde tra la strada e la nuova ciclabile. Realizzata un’opera di urban art per la riqualificazione della cabina Enel presente lungo il percorso ciclabile.per la riqualificazione della cabina Enel presente lungo il percorso ciclabile. Già realizzato anche il nuovo sottofondo stradale e lo strato di base della pavimentazione sulla carreggiata sud su cui attualmente è deviato il traffico.
Attualmente prosegue la realizzazione della fognatura e dei marciapiedi sul lato nord.
Oltre al rinnovo di tutti i sottoservizi esistenti e dell’impianto di illuminazione, il progetto prevede il completo rinnovo della conformazione stradale, con l’inserimento di un filare di alberi e di un percorso ciclabile in sede propria. L’intervento rientra nell’ambito delle opere programmate dal Comune di Ferrara per l’area ex Mof-Darsena e finanziate dal Bando Periferie.