‘Giocagin 2018’ alla 23.a edizione punta al serale con “Ferrara’s Sport talent”

20180403 presentazioneCon Uisp sabato 7 aprile alle 15 e alle 20.30 al Palasport. Raccolta fondi a favore di progetti di sport e cooperazione

FERRARA – Si è svolta nella mattinata di martedì 3 aprile nella residenza municipale di Ferrara la presentazione di “Giocagin 2018”, 23.a edizione ferrarese della manifestazione targata UISP di danza e spettacolo, in calendario il prossimo sabato 7 aprile al Palasport di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti erano presenti l’assessore allo Sport del Comune di Ferrara Simone Merli, il presidente Uisp di Ferrara Enrico Balestra, il responsabile della manifestazione Davide Guietti e il presentatore e speaker dell’evento Maurizio Olivari.

scaletta(a fianco la scaletta delle società che daranno vita al  Ferrara’s Sport Talent)

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Sabato 7 aprile alle 15, presso il Palasport di Ferrara, tornerà in scena Giocagin, la storica manifestazione di danza e spettacolo, targata Uisp, che coinvolge oltre 54 città italiane da febbraio a giugno in nome dello sport e della solidarietà. L’evento, in cui si susseguono esibizioni di ginnastica, danza, pattinaggio, arti marziali e molto altro ancora, è sempre in grado di richiamare grandi numeri, sia in termini di partecipanti che di pubblico.
Giunto alla sua 23° edizione ferrarese, Giocagin 2018 porterà in scena 47 società tra pomeriggio e sera. Ma la grande novità di quest’anno riguarda l’evento serale (alle 20.30), che diventerà una vera e propria competizione, il primo “Ferrara’s Sport talent”. Come spiega Davide Guietti, coordinatore dell’evento, “l’interesse crescente registrato dalla competizione sportiva serale, nonché il grande impegno profuso da tutte le società per garantire rappresentazioni ad altissimi livelli, ci hanno portati a creare un evento completamente nuovo”. Tra gli ingredienti di Ferrara’s Sport Talent vi sono: maggiore spirito agonistico, che sarà suggellato da un ambito primo premio; una giuria popolare; possibilità, in caso di pareggio, di ricorrere al voto del pubblico; una scenografia accattivante che con giochi di luci accompagnerà tutte le esibizioni.

Giocagin e Ferrara’s Sport Talent condividono il medesimo spirito solidale verso i più bisognosi, lo stesso biglietto sarà, infatti, devoluto alla raccolta fondi a favore di progetti di sport e cooperazione, volti soprattutto a migliorare le condizioni di vita di bambini in aree disagiate. La raccolta fondi del 2018 riguarderà i rifugiati siriani in Libano. Sono ormai sei anni che la guerra civile è scoppiata in Siria e 5 milioni di rifugiati sono stati costretti ad abbandonare la normalità delle loro vite cercando rifugio nei Paesi confinanti. Dopo l’intervento del 2017 a Macharia al Qaa, che ha permesso l’acquisto di un primo Ludobus attualmente operativo con operatori formati da Uisp, Giocagin 2018 continuerà, con la sua consueta generosità, a contribuire alla risposta umanitaria attraverso l’acquisto di un nuovo Ludobus che permetterà a Terre des Hommes di raggiungere anche i bambini delle aree più remote garantendo loro il diritto al gioco e all’infanzia.