Furti in calo del 50% a Cesena tra novembre 2019 e febbraio 2020

32

La gratitudine dell’assessore Luca Ferrini: “Risultato raggiunto grazie alla sinergie tra le forze dell’ordine, la polizia locale e i cittadini virtuosi”

CESENA – Sul territorio provinciale di Forlì-Cesena i furti in abitazione sono in calo del 31,1%. È questo il dato emerso dal Tavolo per l’ordine pubblico e la sicurezza, che riunisce la Prefettura, la Questura, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e le altre Forze dell’Ordine, comprese le Polizie Locali, e commentato con soddisfazione dall’Assessore alla Polizia Locale Luca Ferrini.

“Anche se il periodo di osservazione è relativo ai mesi precedenti l’emergenza sanitaria in corso, tra novembre 2019 e febbraio 2020, è importante rilevare il grande successo del Progetto dedicato alla lotta ai furti in abitazione. La riduzione dei delitti – commenta l’Assessore Ferrini – è risultata di più del 30% nella provincia, con un picco di quasi il 50% a Cesena. Un risultato importante per la sicurezza della nostra comunità. Voglio, per queste ragioni, ringraziare le Forze dell’Ordine, tutte quante, per il loro impegno.

Un particolare ringraziamento lo rivolgo al personale della Polizia Locale di Cesena – Montiano e al suo Comandante, il dottor Giovanni Colloredo, che hanno creduto fermamente nell’iniziativa affiancando le Forze dell’Ordine. Operazione resa possibile anche grazie alla collaborazione dei gruppi di virtuosi cittadini che hanno potenziato i controlli di vicinato. Infine – conclude l’Assessore – i numeri ci dicono che quando è presente un impegno congiunto di Forze dell’Ordine e cittadini i risultati contro la criminalità diventano evidenti a tutti”.