Frana sulla “Fondo Valle Savena”, proseguono i lavori di ripristino

78

Situazione più grave del previsto, tempi certi entro due settimane

BOLOGNA – Proseguono i lavori della Città metropolitana sulla strada provinciale Fondo Valle Savena interrotta da una frana all’altezza delle gole di Scascoli dal 1 marzo.

Durante le attività per la rimozione dei massi è emerso che c’è un movimento più profondo e più ampio che richiede quindi ulteriori approfondimenti e che non consente di riaprire la strada in sicurezza a metà mese, come si era inizialmente previsto. Occorreranno perciò due settimane per valutare l’entità esatta dei lavori necessari e potere quindi esprimersi con certezza sui tempi di ripristino per poter aprire la strada in sicurezza.

Attualmente il traffico da Bologna verso Pianoro è deviato su via Monzuno-Brento oppure sulla SS 65 Futa, quello da Loiano è deviato su via Orioli- Anconella.