Frana di Miscoso, ultimati i lavori sulla Sp 15

22

REGGIO EMILIA – Da ieri, sulla Sp 15 a Miscoso di Ramiseto, in comune di Ventasso, si è tornato a viaggiare a doppio senso di circolazione. La Provincia di Reggio Emilia ha infatti ultimato l’ultimo lotto di lavori necessari per ripristinare la viabilità e mettere in sicurezza il versante in uno dei tanti tratti interessati da una delle numerose frane che si attivarono nel corso dell’ondata di maltempo del dicembre 2017.

I lavori, finanziati con 500.000 euro dall’Agenzia regionale di Protezione civile, erano stati preceduti da un primo intervento, sostenuto dalla stessa Provincia con 507.000 euro, che già a fine gennaio 2018 aveva consentito di riaprire al transito, almeno a senso unico alternato, la Sp 15, che rappresenta la principale strada di collegamento da e per la valle.

“Questo intervento conferma l’attenzione della Provincia per il nostro Appennino, particolarmente penalizzato dagli eventi meteo estremi che, purtroppo, si verificano sempre più di frequente”, dichiara il presidente Giorgio Zanni, sottolineando come “proprio per potenziare e mettere in sicurezza la nostra rete stradale la Provincia abbia deciso di stanziare da qui al 2023 quattro tranche annuali da mezzo milione di euro, la prima delle quali finanziata con la vendita di Palazzo Palazzi Trivelli, destinate appositamente alla viabilità della montagna”.

Soddisfatto il sindaco di Ventasso, Antonio Manari: “Grazie all’impegno di Provincia e Regione si è riusciti a dare risposta alle esigenze della nostra comunità, risolvendo una situazione particolarmente complessa che aveva causato non pochi disagi ai nostri cittadini”.

Erano infatti stati ben 15 i movimenti franosi attivatisi tra il centro abitato di Ramiseto e Miscoso a seguito dell’ondata di maltempo che si era abbattuta sulla nostra provincia tra il 9 e il 13 dicembre 2017, portando la Provincia a rendicontare all’Agenzia regionale di Protezione civile danni alla viabilità per 6 milioni e 370.000 euro, cinque dei quali relativi alle strade provinciali e i rimanenti a quelle comunali.

A Miscoso il cantiere rimane operativo, restando da completare gli ultimi interventi sui tiranti delle strutture di sostegno sul versante interessato dalla frana ma, dopo la bitumatura effettuato l’altro giorno, la circolazione è tornata a doppio senso di circolazione.