FRAN il 19 settembre al Teatro San Prospero

22

REGGIO EMILIA – Anche quest’anno a Settembre si celebra il Mese Mondiale Alzheimer, una campagna internazionale nata per creare maggior consapevolezza sulla malattia di Alzheimer – e altre forme di demenza – e per combattere lo stigma che la circonda. Teatro San Prospero sarà a fianco di AIMA, Associazione Alzheimer Reggio Emilia, portando in scena uno spettacolo il 19 settembre ore 21 presso il Teatro a ingresso gratuito. Partecipare vuole dire aiutare chi ci aiuta.

“Non sei mai finito veramente finché hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla.

E noi la storia, la buona storia la raccontiamo in un modo unico, originale creando una miscela tra il monologo scritto da A. Baricco, Novecento, e la rivisitazione cinematografica diretta da Tornatore (La leggenda del pianista sull’oceano).

La messa in scena della compagnia del Nuovo Teatro San Prospero è uno spettacolo dinamico a ritmo di Jazz. Le musiche originali, scritte appositamente per questo spettacolo, fanno da tappeto al nostro racconto.

Sei attori in scena raccontano e interpretano la storia di Novecento, del suo pianoforte, delle sue note e di tutti gli altri personaggi del piroscafo che come uno scrigno conserva questa storia unica. Di Fatti Novecento, nato sul Virginian, non ne scende mai diventando una leggenda raccontata solo dal suo amico trombettista T. Tooney.”

19 Settembre 2020 ore 21.00 – Teatro San Prospero
FRAN

Regia Matteo Bartoli
Con: Roberta Minzera, Elisa Donelli, Paolo Orlandini, Martina Forioso, Luca Zanni, Susanna Torelli.