Forlì, restrizioni all’accesso e chiusure degli sportelli Alea Ambiente

FORLÌ – In riferimento alle disposizioni regionali sul Coronavirus, da  martedì 10 marzo gli sportelli del Punto Alea di Forlì accetteranno solamente gli utenti che devono svolgere pratiche di nuove attivazioni e/o cessazioni di contratti: l’affluenza sarà regolamentata in base alle norme vigenti di sicurezza. Sono confermati gli appuntamenti già fissati con gli utenti nelle giornate di venerdì.

Per altre richieste o segnalazioni, gli utenti possono comunque contattare gli uffici tramite:

· centralino telefonico: Numero Verde 800.68.98.98 (solo da telefono fisso) e Tel. 0543.784700 (da cellulare) ai seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18 e il sabato mattina dalle ore 8:30 alle ore 13 (esclusi i festivi)

· email info@alea-ambiente.it

· App Alea Ambiente

· sito www.alea-ambiente.it

Si informa inoltre che i Punti Alea di Civitella e Dovadola e il punto informativo di Modigliana resteranno invece chiusi da  martedì 10 marzo fino al 21 marzo compreso.

Si ricorda che i sacchetti per la raccolta differenziata dell’umido potranno essere ritirati negli EcoCentri ed EcoCentri mobili o presso i distributori automatici (Forlì e Forlimpopoli) e che in ogni caso si possono utilizzare i sacchetti compostabili che si trovano al supermercato, nel reparto ortofrutta o presso le casse.

L’azienda terrà aggiornati gli utenti in merito alla propria attività e ai servizi nel corso delle prossime giornate, anche in relazione all’evoluzione della situazione di emergenza.