Festa della donna, il Comune di Rimini premia la creatività di sette imprenditrici di successo

26

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Turismo, medicina, educazione, musica, agricoltura, arte visiva, artigianato, servizi innovativi: l’8 marzo il comune di Rimini rinnova l’appuntamento dedicato alle donne che grazie al loro talento hanno trasformato una passione in impresa.

Anche quest’anno, in occasione della giornata internazionale della donna che si celebra l’8 marzo, il Comune di Rimini vuole valorizzare il ruolo di alcune delle “imprenditrici di successo” che, attraverso il loro lavoro, contribuiscono a far crescere il territorio, grazie al loro dinamismo e alla loro capacità di innovarsi e guardare al futuro.

E sarà proprio intorno al tema ‘La resilienza dei sogni, capacità e creatività delle donne imprenditrici’, che si terrà la cerimonia che vedrà premiate le imprenditrici indicate dalle associazioni di categoria e cioè Cna, Confartigianato, Confcommercio, Associazione Albergatori, Confindustria, Confagricoltura e Confcooperative.

La cerimonia, aperta dal vicesindaco Gloria Lisi, si terrà on line e si potrà vedere sul canale youtube del Comune di Rimini, a partire dalla tarda mattinata dell’8 marzo.