Categorie: Rimini

Farmer market: sono tutti a “Km Zero” i prodotti in vendita nel mercato del venerdì a Rimini

RIMINI – Si sono conclusi tutti positivamente i controlli che hanno certificato come i prodotti esposti e messi in vendita nel farmer market del parcheggio ex area Sartini siano effettivamente a “Km Zero”.

E’ questo il risultato delle verifiche effettuate da parte del tecnico incaricato da Cia e Coldiretti, su iniziativa di Federconsumatori di Rimini e di SPI Cgil – Fnp, Cisl – Uilp, Uil – Auser, che confermano la rispondenza, sia qualitativa sia quantitativa dei prodotti commercializzati dalle Aziende partecipanti al richiamato mercato agricolo, alle loro coltivazioni poste nella campagna della Provincia riminese. Condizione tassativa per poter partecipare ai Farmer market come quello riminese, infatti, è quella che i prodotti commercializzati provengano effettivamente dalle coltivazioni poste nelle campagne della provincia riminese.

“Un’iniziativa quella del farmer market a cui teniamo molto – ha detto l’assessore alle Attività economiche Jamil Sadegholvaad – proprio per l’idea che la anima, ovvero per abbattere ogni distanza tra chi produce e chi acquista ponendo a disposizione dei consumatori, nel centro del cuore cittadino, a Km. Zero, un’offerta di prodotti ortofrutticoli rigorosamente di stagione, espressione del livello qualitativo elevato raggiunto dalle nostre aziende. Ma per far ciò e far sì che questa esperienza cresca è necessario che si riesca a trovare le migliori modalità per garantire l’autenticità dei prodotti, sia a garanzia del consumatore, sia per le stesse realtà agricole locali, stimolate a migliorarsi.”

La nascita e la proliferazione dei mercati contadini, i cosiddetti farmer market, trova la propria motivazione sia nell’accresciuta consapevolezza che intercettare direttamente il consumatore da parte dell’azienda agricola consente di bypassare tutti gli intermediari che costituiscono altrettante fonti di ricarico nella formazione dei prezzi a discapito del prezzo alla produzione, sia nella capacità di dare una risposta adeguata a quei consumatori più attenti e consapevoli alla ricerca di prodotti con una sicura “paternità” che può essere garantita solo attraverso la trasparenza e la tracciabilità del prodotto.

Di questa richiesta di trasparenza se ne sono fatte carico Cia e Coldiretti che, dopo quella delle scorse settimane, hanno già definito un nuovo programma di controlli nella prossima primavera allo scopo di mantenere alta l’attenzione sulla provenienza dei prodotti che, stagionalmente, vengono proposti ai consumatori dai produttori che partecipano al mercato agricolo.

L’esperienza del “farmer market – mercato agricolo” di Rimini nasce nel 2010 e continua a svolgersi ogni venerdì mattina nell’area ex Sartini, nei pressi del ponte di Tiberio a fianco della Circonvallazione occidentale. E’ promosso dall’Amministrazione Comunale insieme a Confederazione italiana Agricoltori, a Coldiretti, con l’adesione di Federconsumatori di Rimini e di SPI Cgil – Fnp, Cisl – Uilp, Uil – Auser.

Condividi
Pubblicato da
Roberto Di Biase

Articoli recenti

Controllo di Vicinato, incontro questa sera per la Zona Sacca

Mercoledì 26 settembre la presentazione pubblica in sala Pucci alle ore 20.30 MODENA - Il Controllo di Vicinato arriva in…

7 minuti passati

Al via il corso di Storia della Letteratura Russa dell’Associazione Amici dell’Arte

Mercoledì 26 settembre, ore 17, si parlerà di “Pietro il Grande e la cultura nobiliare - da Puskin a Brodskij”…

25 minuti passati

Il Gruppo Scrittori Ferraresi presenta il programma delle prossime iniziative

Mercoledì 26 settembre alle 17 incontro nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara) FERRARA -…

32 minuti passati

Grissin Bon corsara a Pistoia: 82-78 con cinque uomini in doppia cifra

REGGIO EMILIA - ORIORA PISTOIA – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 78-82 (27-24, 49-44, 66-67) Pistoia: Della Rosa 1, Johnson K.…

40 minuti passati

L’urlo dell’Africanità: giovedì 27 settembre il Lisa Manara Quartet al Rossini Jazz Club di Faenza

FAENZA (RA) - Giovedì 27 settembre 2018, la stagione del Rossini Jazz Club di Faenza prosegue con "L'urlo dell'Africanità", il…

2 ore passati

Biffi Arte: riparte oggi l’Arte di scrivere con Carmelo Abbate

PIACENZA - Riprende l’Arte di scrivere, ciclo di incontri con scrittori alla Galleria Biffi Arte, a cura di Mauro Molinaroli.…

5 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice