Faenza – A un anno dalla scomparsa il ricordo di Arianna Marchi

6
sindaco-isola-zerocento

FAENZA  (RA) – A un anno dalla scomparsa di Arianna Marchi, Zerocento ha ricordato la sua figura, con un’iniziativa che si è tenuta nella sede di via Ravegnana della cooperativa sociale, dove si trova il murale da lei voluto.

Di fronte a più di 150 socie e soci della cooperativa sono intervenuti il Sindaco di Faenza Massimo Isola, il presidente di Legacoop Romagna Mario Mazzotti, il responsabile regionale di Legacoop sociali Alberto Alberani e il presidente di Zerocento Stefano Damiani. Presenti anche la direttrice generale di Zerocento Linda Errani, l’amministratore delegato di Federcoop Romagna Paolo Lucchi e la coordinatrice provinciale di Ravenna di Legacoop Romagna Elena Zannoni.

«Non è una commemorazione, ma uno sprone per proseguire sulla strada che lo spirito e i valori di Arianna Marchi hanno tracciato — ha detto Mario Mazzotti —. Il murale da lei voluto ci ricorda che nonostante i tempi bui che stiamo attraversando non dobbiamo disperdere le buone pratiche della democrazia. In ogni istante con il suo lavoro Arianna ci rammentava che la comunità si costruisce giorno dopo giorno, anche attraverso la cura dei luoghi in cui essa si trova ad operare».