“Extraordinaria”, lo spettacolo costruito da giovani creativi ferraresi

17

Lunedì 19 dicembre 2022 alle 21 in sala Estense spettacolo conclusivo del laboratorio di Area Giovani

FERRARA – A conclusione del laboratorio di teatro/danza proposto da Area Giovani del Comune di Ferrara e curato dall’Associazione “Bio Art Ferrara”, lunedì 19 decembre 2022 alle 21 nella sala Estense di piazza Municipio verrà messo in scena lo spettacolo teatrale “Extraordinaria”.

Per illustrare i contenuti e il risultato del laboratorio effettuato si è svolta una conferenza stampa giovedì 15 dicembre nella residenza municipale alla quale sono intervenuti Micol Guerrini, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Ferrara, Luis Ortega, presidente dell’Associazione “BioArt Ferrara”, Michele Pirani, collaboratore di “BioArt Ferrara”, e Mario Zappaterra di Area Giovani del Comune di Ferrara.

Oltre cinquanta persone tra ballerini, attori, coreografi, tecnici e maestranze, sono coinvolte nella produzione di quello che va considerato uno spettacolo vero e proprio e non un saggio di fine corso – assicurano gli organizzatori di BioArt Ferrara – e il palco si trasformerà in una grande discoteca dove, attraverso i diversi personaggi che l’animano si avrà modo di riflettere sui temi del bullismo, di body shaming e di esclusione.

“Lo spettacolo realizzato dai giovani tocca contenuti di grande importanza e attualità per la nostra società – ha affermato l’assessore Micol Guerrini – e il linguaggio grazie ai laboratori proposti diventa più efficace per diffonderlo nel mondo dei giovani. Ringrazio la Fondazione Teatro Comunale che ha ospitato il percorso laboratoriale e tutte le associazioni di danza coinvolte nella realizzazione dello spettacolo”.

LA SCHEDA – “EXTRAORDINARIA”, Spettacolo teatrale a cura dell’associazione “Bio Art Ferrara”
La collaborazione tra l’associazione “Bio Art” e il centro di aggregazione “Area Giovani” dura da diversi anni e ha come obbiettivo quello di avvicinare giovani e adolescenti al mondo dello spettacolo nei passaggi creativi fondamentali: dall’idea della sceneggiatura per passare poi alla realizzazione attraversando le fasi intermedie rappresentate da abiti di scena, musica, prove fino alla messa in scena finale.

Così il laboratorio di “Teatro/Danza” organizzato da Area Giovani con la collaborazione della Fondazione Teatro Comunale, che ha concesso una sala all’interno del teatro per le lezioni e gli allenamenti dei giovani partecipanti, è stato il percorso di preparazione allo spettacolo conclusivo che si svolgerà nella Sala Estense lunedì 19 dicembre 2022 alle 21.

I giovani partecipanti, alcuni dei quali alla prima esperienza teatrale, avranno la possibilità di mettersi in gioco su un palcoscenico vero e proprio, provando le emozioni e le sensazioni proprie di ogni artista e dando corpo a un’idea di teatro capace di “trattare argomenti scomodi, sentimenti e sensazioni non sempre considerati o compresi”. E ancora, tra gli intenti dello spettacolo, la possibilità di far sì che sentimenti come “amore, amicizia, solidarietà ma anche prevaricazioni, forme di violenze, bullismo, possano essere affrontate con un approccio e un linguaggio non banale, lontano dai luoghi comuni” dando la possibilità al pubblico di comprendere “quanto sia importante il rispetto verso se stessi e gli altri, dando il giusto peso alla parola, trasmettendo un messaggio di speranza attraverso danza e recitazione.”

Nel corso dello spettacolo si alterneranno in scena allievi delle associazioni “Bio Art” di Ferrara, “Large Fusion” di Argenta e “Dance style Club” di Altedo, oltre agli allievi della scuola “A passo di danza” di Bologna. Ospiti della serata saranno la Drag Queen di Bologna, Morgana Cosmica e l’attore Michele Pirani.

Per informazioni e prenotazioni biglietti: cell. 388.9822240