Espone sull’auto in sosta copia di contrassegno disabili

19

Donna denunciata per falsificazione e uso di atto falso. Durante il pattugliamento in zona Gad di un equipaggio di Agenti di Polizia Locale

FERRARA – Nel tardo pomeriggio di lunedì 1 febbraio, incurante della presenza di un equipaggio della Polizia Locale Terre Estensi in pattugliamento nella zona Gad, una donna proveniente da via Costituzione ha parcheggiato la propria autovettura all’interno di uno stallo riservato ai disabili per raggiungere un’attività di alimentari in via Felisatti. Prima di scendere dal veicolo la stessa ha esposto sul cruscotto, in modo non del tutto visibile, un contrassegno formato europeo intestato al marito.

Nel corso dell’immediata verifica del permesso agli Agenti non è tuttavia sfuggito che si trattava di una contraffazione, sebbene riprodotta a colori, plastificata e rifilata. “L’originale è in uso al momento a mio marito” – si è giustificata la donna, trentenne di nazionalità palestinese e residente in città da cinque anni – “e non pensavo fosse un reato riprodurlo”. Denunciata, dovrà rispondere del reato di falsificazione e uso di atto falso.