Esito di nuovi Controlli ordinari rinforzati tra le vie Modena, Po e Gustavo Bianchi

Operazioni cittadine degli agenti attivi con l’Ufficio Mobile e il nucleo cinofilo

FerraraFERRARA – Continua l’attività dell’Ufficio mobile con due uscite effettuate per svolgere i controlli ordinari rinforzati nella notte del 12 luglio e nella mattinata del 19 luglio 2018. Presidiata in particolare la zona GAD e precisamente via Modena, viale Po e viale Costituzione.

Circa una settantina i veicoli controllati e 34 le sanzioni elevate. Fra questi si segnalano 10 ciclisti, per la maggior parte stranieri, identificati e colti con i veicoli non efficienti; a uno di questi, a causa dell’alterazione alcolica, è stata applicata la sanzione per la guida sotto l’influenza dell’alcol.

Dai controlli a tappeto, fatti con l’apposita strumentazione su tutti i documenti, sono emersi poi 1 patente non convertita di un cittadino comunitario residente in Italia da più di un anno, 3 veicoli non revisionati, 1 veicolo non assicurato. La presenza di più Agenti con un Ufficiale è stata fondamentale per indurre anche i trasgressori più riottosi a non polemizzare.

Nel frattempo il Nucleo cinofilo ha portato a segno un altro rinvenimento di marijuana in parte già divisa in porzioni, nella zona adiacente a via Gustavo Bianchi, dove il cane lupo Aaron ha scavato con caparbietà fino a quando non è riuscito ad estrarre vari sacchetti contenenti un totale di sostanza per complessivi 251 grammi.