Entroterre Festival: Danilo Rea il 2 luglio a Roncaglio (frazione di Canossa)

26

emilia-romagna-news-24CANOSSA (RE) – Sabato 2 luglio (ore 21.30) la settima edizione di Entroterre Festival prosegue con uno dei pianisti jazz italiani più apprezzati al mondo, Danilo Rea, che nell’incantevole borgo Roncaglio (frazione di Canossa), nel fondovalle del fiume Enza, insieme allo scrittore e conduttore radiofonico Luca Damiani, presenta Invenzioni a due voci. (ingresso gratuito).

Il format, già utilizzato nelle scorse edizioni del festival, prevede che un musicista improvvisi su stimolo del conduttore, che fa ascoltare un originale su cui poi l’ospite improvvisa al pianoforte.

Danilo Rea trova in un incontro così pensato il momento ideale per dare forma al proprio universo espressivo e al suo talento naturale per l’improvvisazione: le idee che convergono nelle performance sono delle più varie, dai capisaldi del jazz, passando per le canzoni italiane, fino alle arie d’opera.

Così, con il suo talento capace di spaziare su qualunque repertorio, la sua sensibilità musicale, il suo estro gentile e la sua forza creativa, Danilo plasma la melodia schiudendo le porte a infinite possibilità che si aprono agli ascoltatori.