Enovitis 2019: Argo Tractors in forze nella terra del Nobile di Montepulciano

Il 20 e 21 giugno a Montepulciano l’evento itinerante dedicato alle tecniche per la viticultura

FABBRICO (RE) – Sarà la Tenuta Trerose di Montepulciano lo scenario di Enovitis in campo 2019, la manifestazione dedicata alle più innovative tecniche e attrezzature per la viticultura con prove dimostrative che si svolgeranno direttamente nei vigneti toscani. Un appuntamento imperdibile a cui, come ormai da tradizione, Argo Tractors partecipa con le principali novità dei suoi tre marchi, Landini, McCormick e Valpadana, grazie al supporto dei concessionari della zona.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Debutto in campo per Landini REX 3 F, famiglia specialistica declinata in tre modelli con potenze da 55 a 75 cavalli, motore 2,5 litri Kohler a 4 cilindri e 16 valvole, peso di 2.000 kg e capacità di 2.300 kg del sollevatore posteriore, ideale per l’utilizzo in vigneto, oltre che per lavori di potatura e lavori in serra.

A Montepulciano fari puntati anche sull’allestimento Blue Icon di Landini REX 4, caratterizzato da un’esclusiva livrea blu metallizzata e cerchi neri. In dotazione un ricchissimo pacchetto di specifiche tra le quali l’aria condizionata, l’inversore idraulico, la trasmissione Hi-Medium-Low, l’assale anteriore sospeso con freni, il sollevatore anteriore e la pompa tripla.

Il sistema di guida assistita ADS, sviluppato dal reparto R&S di Argo Tractors, è uno dei tratti distintivi del REX 4 GT, anch’esso tra i filari di Enovitis. Il pacchetto Advanced Driving System ha conquistato ad EIMA 2018 il Premio Novità Tecnica e a febbraio 2019 il titolo di Maquina Inovadora alla Fiera di Valladolid in Spagna. Naturale quindi la sua presenza tra i finalisti al premio “Innovation Challenge”, riconoscimento che gli organizzatori di Enovitis consegnano al miglior progetto in campo di innovazione di processo e di prodotto.

McCormick schiera a Enovitis i trattori X4F con potenze da 70 a 112CV. Equipaggiati con motori Deutz Stage IIIB da 2,9lt e dotati dei sistemi di trattamento dei gas di scarico EGR + DOC, gli X4F si presentano con un look dinamico, cabina con rinnovata ergonomia dei comandi e posto guida ottimizzato, tunnel centrale appiattito, alta visibilità anteriore per ottimizzare l’uso di attrezzature frontali (ad es. cimatrici) e finiture di livello automotive.

Valpadana Serie 7000 e Serie 9000 scendono in campo ad Enovitis in rappresentanza delle famiglie isodiametriche ed iper-specialistiche di Argo Tractors. I motori DEUTZ AG TCD L4 da 2,9 litri, 4 cilindri e 16 valvole, Turbo Aftercooler, garantiscono potenze da 70 a 102CV ed emissioni conformi alla normativa Stage IIIB. Per diminuire i consumi, il dispositivo Engine Memo Switch permette di memorizzare e richiamare tramite pulsante i giri motore ritenuti più congeniali per l’attrezzo che si sta utilizzando. Il cambio 16AV + 16RM include inversore meccanico e superriduttore di serie. ll circuito idraulico da 50 + 31 l/min. è al servizio di due distributori posteriori di serie, più 2 opzionali gestibili tramite l’opzione joystick.

Argo Tractors Spa con sede a Fabbrico (Reggio Emilia) produce trattori con i marchi Landini, McCormick e Valpadana e fa parte del Gruppo industriale Argo. In poco più di 15 anni Argo Tractors Spa ha triplicato i volumi di produzione con una notevole crescita in termini di risultati concreti: un fatturato consolidato di 500 milioni di Euro, 1.800 dipendenti, 6 stabilimenti produttivi, 8 filiali commerciali nel mondo, 130 importatori esteri e 2.500 concessionarie. Dati che hanno portato i marchi Landini, McCormick e Valpadana a collocarsi in una posizione di rilievo sul mercato domestico nel settore dei trattori e a rappresentare un player di primaria importanza a livello internazionale, confermando il valore di una strategia di successo nell’ambito di una logica di gruppo.