Categorie: Attualità Emilia RomagnaRegione

Emilia Romagna, Garanzia Giovani: la replica dell’assessore Bianchi

L’assessore risponde in Assemblea legislativa ad un interrogazione: “Programma nazionale che in Emilia-Romagna abbiamo realizzato con successo. Un processo che ora non si può fermare”

BOLOGNA – Patrizio Bianchi, assessore regionale alla Scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro, rispondendo in Assemblea legislativa a una interrogazione sottolinea:

«‘Garanzia Giovani’ è un programma nazionale che in Emilia-Romagna abbiamo realizzato con successo. Un processo che ora non si può fermare”

ALCUNI DATI – I numeri illustrati dall’assessore confermano quanto fatto: in Emilia-Romagna Garanzia Giovani ha riguarda oltre 51 mila ragazzi, di questi quasi 21 mila hanno stipulato un contratto di lavoro. Garanzia Giovani è un programma nazionale. All’Emilia-Romagna sono stati assegnati 74 milioni di euro e il programma ha preso avvio il 1 maggio 2014. Nel dettaglio, 51.424 giovani sono stati presi in carico e/o hanno usufruito di azioni di orientamento specialistico (8 milioni e 101 mila euro), 13.579 giovani hanno realizzato un tirocinio (25 milioni 578 mila euro), 3.684 giovani sono stati inseriti o reinseriti in percorsi formativi (misura ancora in corso in quanto percorsi triennali per il conseguimento di una qualifica triennale 28 milioni e 554 mila euro), 405 giovani hanno intrapreso un percorso di servizio civile (1 milione e 549 mila) e 351 giovani hanno scelto un percorso di sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità (4 milioni e 235 mila euro). Sono stati inoltre attivati 2.261 contratti di apprendistato (di cui 128 incentivati con risorse pari a 193.256 euro) e sono stati erogati 2.030 bonus occupazionali a seguito dell’assunzione di altrettanti giovani con contratto a tempo indeterminato o di apprendistato professionalizzante (5 milioni e 966 mila).

«Questo processo non si può fermare. Siamo in attesa di una risposta positiva alla richiesta di rifinanziamento dell’iniziativa avanzata alla Commissione Europea dalla Stato italiano – ha sottolineato Patrizio Bianchi – per finanziare con risorse del nostro Programma Operativo FSE 2014-2020 i tirocini e in particolare la quota di indennità, pari al 70%, che nell’ambito di Garanzia Giovani è sostenuta da risorse pubbliche. Per poter procedere in tal senso è tuttavia indispensabile una modifica alla convenzione tra ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e Inps, ente scelto dal Ministero stesso per erogare ai giovani tale quota di indennità. Tale modifica è stata richiesta da tempo al ministero, che ora ha garantito di provvedere in tempi rapidi».

Complessivamente ad oggi 20.848 giovani che hanno aderito al programma e hanno concluso il proprio percorso (molti sono ancora impegnati nella misura concordata con il centro per l’impiego) hanno già stipulato un contratto di lavoro. Si tratta del 41% dei giovani presi in carico, in prevalenza hanno tra i 19 e i 24 anni e la percentuale è identica per entrambi i generi. Quanto alla tipologia contrattuale, il 13% è stato assunto con contratto a tempo indeterminato, il 43% con contratto a tempo determinato, il 25% con apprendistato, il 16% con contratto a tempo determinato in somministrazione e il 2% con altro contratto di lavoro.

«Per quanto riguarda l’erogazione delle indennità dei tirocini avviati – ha concluso l’assessore Patrizio Bianchi – , l’Inps ha comunicato alla Regione che ad oltre il 97% dei tirocinanti autorizzati è stata già liquidata l’indennità prevista».

Condividi
Pubblicato da
Relazione

Articoli recenti

Rinnovata la convenzione tra Comune di Piacenza e Telefono Rosa. La presidente Scardi: “Per noi, come rinascere”

PIACENZA - E’ stata sottoscritta nella mattinata di lunedì 17 settembre, in Municipio, la convenzione tra il Comune di Piacenza…

4 minuti passati

Antonio Montepara eletto Presidente della Società Italiana di Infrastrutture Viarie

PARMA – Antonio Montepara, docente di Costruzione di strade, ferrovie e aeroporti al Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di…

8 minuti passati

In arrivo alle famiglie la lettera con le modalità per fruire dell’abbonamento gratuito agli autobus urbani di Tper

Bus gratis per gli alunni delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado FERRARA - Sono partite alcuni giorni…

11 minuti passati

La stagione del Rossini Jazz Club di Faenza si apre con Banana Boat, il duo formato da Bruno Orioli e Francesco Plazzi

Giovedì 20 settembre 2018 il concerto avrà inizio alle 22 e con ingresso libero FAENZA (RA) - Giovedì 20 settembre…

14 minuti passati

‘Formazione in fiera’ con Informagiovani, incontro sul panorama provinciale delle opportunità di formazione professionale

Mercoledì 19 settembre alle 9.15 a Wunderkammer (via Darsena). Accesso gratuito ma è richiesta iscrizione on line FERRARA - Mercoledì…

27 minuti passati

“Parma Prende la Laurea”, sei appuntamenti per dare il via al progetto “Parma Città Universitaria”

PARMA -  Il progetto “Parma Città Universitaria” nasce da un accordo tra Comune di Parma e Università: l’obiettivo è quello…

33 minuti passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice