Edizione online per il Salone dell’orientamento

3

REGGIO EMILIA – Per oltre 5.100 ragazzi reggiani si avvicina il momento di una scelta importante, quella della scuola superiore alla quale iscriversi, operazione che sarà possibile, online, dal 4 al 25 gennaio. Una scelta che, come sempre, sarà più agevole grazie alla Provincia di Reggio Emilia, che sabato riproporrà il Salone dell’orientamento, l’apprezzata iniziativa che da ben undici anni accompagna gli studenti e le loro famiglie. Lo farà, ovviamente, in una forma adeguata alle misure imposte dall’emergenza sanitaria, che rende impossibile riproporre l’ormai tradizionale appuntamento all’Università di viale Allegri, dove lo scorso anno si erano registrati oltre ottomila visitatori.

“Sarà, dunque, un’undicesima edizione della ‘Provincia che orienta’ a distanza, e non in presenza, ma garantirà ugualmente agli studenti un’informazione completa sulle opportunità educative e formative presenti nel nostro territorio, conoscenza che rappresenta per i nostri giovani, insieme all’analisi delle proprie abilità e dei propri talenti, il modo migliore per fare una scelta consapevole”, annuncia la vicepresidente con delega all’Istruzione, Ilenia Malavasi.

Cambia quindi la modalità, ma non la qualità dell’iniziativa e nemmeno la quantità delle scuole che si presenteranno, ovvero tutti gli istituti secondari di secondo grado, statali e paritari, nonché gli enti del sistema di istruzione e formazione professionale. Tutti i dirigenti delle scuole superiori statali hanno infatti realizzato, nei giorni scorsi, video di presentazione dei rispettivi istituti, che saranno trasmessi in diretta sabato 28 novembre sul sito (www.provincia.re.it/provinciaorienta) e sulla pagina Facebook (http://www.facebook.com/ProvinciadiRE) della Provincia di Reggio Emilia. Invariata, invece, la formula, con le presentazioni spazzate tra mattina e pomeriggio: si inizia sabato alle 9.15 con i saluti del presidente della Provincia Giorgio Zanni e del nuovo dirigente dell’Ufficio scolastico XI ambito di Reggio Emilia (l’ex Provveditorato agli studi) Paolo Bernardi e la presentazione delle prime undici scuole fino alle 12.30, si ricomincia alle 14.30 con l’introduzione della vicepresidente della Provincia Ilenia Malavasi, un approfondimento sul sistema di istruzione e formazione professionale ed i restanti dieci istituti.

La scaletta degli interventi è già disponibile sul sito della Provincia, dove da domenica 29 novembre sarà inoltre possibile reperire ulteriori informazioni su tutti gli istituti superiori e gli enti del sistema di istruzione e formazione professionale presenti nella provincia di Reggio Emilia: oltre alle stesse videopresentazioni curate dai dirigenti scolastici e dai direttori degli enti di formazione, sul sito si troveranno le principali informazioni per poter contattare le scuole e per conoscere gli indirizzi, le articolazioni e i quadri orari delle diverse offerte formative presenti sul territorio e tutti i materiali informativi messi a disposizione dalle scuole e dagli enti di formazione, con percorsi facilitati e guidati.

A ognuno degli oltre 5.100 ragazzi in uscita dalle scuole medie verrà poi consegnata anche quest’anno, entro Natale, una guida cartacea curata dalla Provincia di Reggio Emilia con tutte le informazioni utili per conoscere le nostre scuole e la loro offerta formativa.

“La scelta della scuola superiore è un momento importante per gli studenti, chiamati a una decisione che va ponderata con attenzione, valutando gli interessi e le potenzialità di ogni ragazzo, al fine di individuare la scuola migliore per esprimere il talento che è in ognuno di noi, assicurandone così il successo formativo – sottolinea la vicepresidente della Provincia di Reggio Emilia, Ilenia Malavasi – In questa provincia ci sono ottime scuole, che offrono indirizzi e curricula diversificati. Conoscerli in maniera approfondita, confrontandosi con chi vi insegna, ma anche con chi vi sta studiando, è molto utile per arrivare a fare una buona scelta, quella che meglio aiuterà a intraprendere il migliore percorso educativo e formativo per ogni studente”.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito della Provincia di Reggio Emilia www.provincia.re.it oppure contattare il servizio Polaris, telefono 0522.444.855, e-mail polaris@provincia.re.it .

Nelle foto due momenti dell’edizione dello scorso anno e la locandina di quest’anno