È biancorosso il polacco Mateusz Ponitka

13
REGGIO EMILIA – Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo della durata di tre mesi, con opzione di rinnovo fino al termine della stagione 2022/2023, con l’atleta polacco Mateusz Ponitka.
Esterno di 198 centimetri classe 1993, Ponitka ha maturato nel corso della sua carriera numerose esperienze in ambito europeo, disputando sia l’Eurocup che l’Eurolega e vestendo costantemente la maglia della nazionale polacca.
Gli ultimi tre anni lo hanno visto protagonista in Russia con la maglia dello Zenit San Pietroburgo, di cui era anche capitano; precedentemente aveva vestito, tra le altre, anche la canotta del Lokomotiv Kuban, del Gran Canaria e del Pinar Karsiyaka.
Nella sua carriera vanta oltre 90 presenze in Eurolega con 8.2 punti e 5.2 rimbalzi di media e 59 presenze in Eurocup con 9.7 punti e 4.4. rimbalzi a partita.
Queste le parole del DS Filippo Barozzi: “Quando si è presentata l’occasione di firmare un giocatore del calibro di Ponitka abbiamo immediatamente colto un’opportunità a nostro avviso favorevole per entrambe le parti. Noi stavamo cercando un giocatore che potesse aiutarci in questo inizio di stagione a sopperire alle assenze di Olisevicius e Strautins, Mateusz mirava ad una situazione che potesse dargli fiducia e visibilità. Siamo convinti che sarà di grande aiuto non solo grazie alle sue qualità tecniche di trattatore di palla con taglia fisica, ma anche per la grande esperienza internazionale e per la versatilità che gli permette di ricoprire più posizioni”.
“Sono davvero euforico di poter giocare in Italia con la Pallacanestro Reggiana – ha dichiarato Mateusz Ponitka – Il mio unico obiettivo è di arrivare in biancorosso ed essere la versione migliore di me stesso, in campo e fuori, per aiutare la squadra a vincere. Lavorare duro e divertirsi. Non vedo l’ora di incontrare compagni e tifosi”.
Ponitka arriverà in città a settembre al termine della sua esperienza ad Eurobasket con la maglia della nazionale polacca.