Due ordini del giorno approvati dal Consiglio comunale di Bologna

26

Solidarietà al giudice Maurizio Atzori e condanna imbrattamenti del Portico di San Luca

BOLOGNA – Nel corso della seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità due ordini del giorno proposti dall’ufficio di Presidenza.

Il primo ordine del giorno approvato condanna le scritte ingiuriose e gli imbrattamenti comparsi sul Portico di San Luca vicino al Santuario.

Il secondo esprime solidarietà, sostegno e vicinanza al giudice Maurizio Atzori dopo le scritte intimidatorie comparse accanto alla sua abitazione.