Diversi i rinvenimenti di sostanze stupefacenti fiutate dai cani del Nucleo cinofilo

5

Agenti operativi in controlli nella zona Gad, sulle Mura di via Baluardi e in Centro cittadino

FERRARA – Più di un ettogrammo di sostanza stupefacente, questo il risultato dei controlli a tappeto che hanno interessato la città da parte dell’Unità cinofila della Polizia Locale Terre Estensi. Le operazioni non si sono infatti limitate alla sola zona Gad ma hanno coinvolto le Mura di via Baluardi e il Centro cittadino, in cui la presenza di vie strette e sensi unici facilita l’attività i pusher, che spesso in sella a biciclette fanno perdere le proprie tracce.

Un intero “panetto” di hashish è stato fiutato e segnalato dai cani dell’unità cinofila occultato in tubo di sfiato in una via del centro quindi recuperato e posto sotto sequestro, come diverse dosi di marijuana, cocaina ed eroina, queste ultime rinvenute nel piazzale Giordano Bruno e nell’area di via Scalambra.

Un bottino cospicuo tolto dal mercato che però non ferma la lotta allo spaccio messa in campo e perseguita con servizi mirati dagli operatori della Polizia Locale.