Dichiarazione dell’assessore alle attività economiche Juri Magrini

15

RIMINI – Dichiarazione dell’assessore Juri Magrini:

“Arriva oggi in aula al Senato il via libera all’emendamento al ddl Concorrenza che proroga al 31 dicembre 2024 le deroghe ai vincoli paesaggistici previsti per l’installazione dei cosiddetti dehors. Una soluzione che deve ancora passare al voto finale, ma che prevede la proroga di un anno di quel sistema semplificato per le concessioni del suolo pubblico in vigore sin dalla pandemia, che il Comune di Rimini ha tra i primi introdotto quando, nel 2020, sono iniziate le restrizioni dovute al Covid e abbiamo deciso di dare la possibilità ai pubblici esercizi di allargarsi negli spazi esterni con una procedura semplificata. Attendiamo il via libera definitivo per continuare a sostenere i nostri esercenti dando quelle certezze necessarie per permettere sia alle imprese di affrontare tutto il 2024 senza dover produrre ulteriori pratiche amministrative, sia ai territori di essere più attrattivi dal punto di vista turistico. Dehors e tavoli all’aperto aumentano l’attrattività delle nostre strade e delle nostre piazze e soprattutto incontrano il favore dei cittadini e city user che, anche a causa delle temperature più miti, hanno spostato le abitudini di consumo negli spazi all’aperto, opportunamente attrezzati, anche d’inverno. L’amministrazione si sta confrontando in queste settimane con le associazioni di categoria con l’intenzione di dare continuità al progetto ’Rimini open space’, nel rispetto delle norme del codice della strada e in generale dell’armonia con tutte le parti e gli interessi della comunità riminese.”