Dichiarazione dell’assessora ai diritti e al benessere degli animali del Comune di Rimini Francesca Mattei

5

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Dichiarazione dell’assessora Francesca Mattei:

“Il Comune di Rimini, per questo Capodanno, non ha in programmazione alcuno spettacolo pirotecnico. Una scelta amministrativa evidentemente inserita nella necessità di contrastare, attraverso la modifica dei tradizionali moduli organizzativi per le feste, la nuova ondata pandemica.

Questa responsabile decisione collettiva per la festa di San Silvestro può avere un piccolo ma significativo seguito attraverso un comportamento individuale: evitare di lanciare botti in strada o in piazza. Si può festeggiare un Capodanno anche senza questi. E non per ‘spaventare’ il Covid.

Sarebbe, anzi è, un atto d’amore verso gli animali, un gesto a tutela della nostra salute, una responsabilità da prendere nei confronti del personale sanitario e delle forze dell’ordine domani sera già impegnate su mille fronti per garantire cure e rispetto di leggi e regole di convivenza.

In questi ultimi due anni, con continui periodi di isolamento, abbiamo imparato ad amare i nostri cani e gatti e più che mai, come se fossero parte delle nostre famiglie. Evitare di fare i botti a Capodanno è il più grande gesto di dimostrazione d’amore che possiamo fare per loro. Preferisco fare leva sull’amore e sull’affetto. Un Capodanno senza botti in piazza non sarà molto tradizionale, ma può essere lo stesso bellissimo se accanto abbiamo chi ci vuole bene”.