Denunciati per invasione illecita al Liceo Carducci e ritrovamento auto rubata

19

Due operazioni degli Agenti di Polizia Locale Terre Estensi nel fine settimana

FERRARA – Invasione di terreni e pubblici edifici, due denunce

Due denunce per invasione di terreni e pubblici edifici. E’ il bilancio dell’attività congiunta svolta ieri sera (sabato 30 gennaio) dalla Polizia Locale e dalla Polizia di Stato. A seguito di una segnalazione ricevuta da un cittadino residente in via Liuzzo, gli agenti sono infatti intervenuti nell’area verde del Liceo G.Carducci di via della Canapa, all’interno del quale si erano introdotti illecitamente due giovani, che all’arrivo delle pattuglie si sono dati alla fuga in sella alle proprie biciclette.

Gli operatori della Polizia Locale e della Polizia di Stato li hanno inseguiti e una volta fermati sono stati identificati. I fermati sono R.C. (un cittadino moldavo residente in periferia) e B.T. (cittadino italiano residente in città): entrambi ventiduenni, erano già stati precedentemente giudicati per altri reati. Dopo il fermo, sono stati accompagnati in Questura dove sono stati denunciati.

“Un grazie agli agenti della Polizia Locale e della Polizia di Stato – ha commentato il vicesindaco con delega alla Sicurezza Nicola Lodi -. L’impegno nel contrasto e nella prevenzione del crimine è massimo e le collaborazioni nate fra le varie forze dell’ordine stanno consentendo di raggiungere risultati importanti in fatto di sicurezza urbana. Ringrazio il comandante di polizia locale Claudio Rimondi e il questore Cesare Capocasa”.

– Recuperata auto rubata in via Lavorieri

Un’altra automobile oggetto di furto recuperata grazie all’intuizione degli agenti di Polizia Locale. Ieri mattina (sabato 30 gennaio), un assistente in forze alla Polizia Locale Terre Estensi, mentre si trovava fuori servizio, notava un’auto sospetta che stazionava in via Lavorieri. Una volta preso servizio in serata, gli accertamenti effettuati gli hanno permesso di scoprire che l’auto individuata al mattino, una Fiat Punto bianca, era stata rubata circa un anno e mezzo addietro a un uomo ultraottantenne residente in provincia di Piacenza, il quale aveva sporto denuncia alla stazione dei Carabinieri di Fiorenzuola D’Arda.

La pattuglia della Polizia Locale, che ha portato a termine l’attività di controllo, ha quindi provveduto a far recuperare l’auto per la custodia provvisoria presso un’autocarrozzeria della città, dove rimarrà fino a quando non potrà essere materialmente restituita al proprietario.

“Si tratta del secondo ritrovamento di auto rubate in pochi giorni: la Polizia Locale si dimostra attenta ad ogni particolare ed è sempre più vicina alle esigenze dei cittadini” ha detto il vicesindaco Nicola Lodi.