Delegazione giapponese della Kwansei Gakuin University in Ateneo per una Spring School

58

Dal 26 febbraio al 6 marzo 2 docenti e 11 studenti a Parma per studiare e conoscere da vicino la realtà economica del territorio

uniparmaPARMA – È sempre più forte il legame che unisce l’Università di Parma e l’estremo Oriente. Dal 26 febbraio al 6 marzo sarà infatti a Parma, ospite dell’Ateneo, una delegazione di 2 docenti e 11 studenti della giapponese Kwansei Gakuin University, che svolgeranno una “Spring School” all’Università.

Il comitato organizzatore della Spring School è formato dai docenti giapponesi Satoshi Sugahara e Takeshi Fujisawa, e dai docenti dell’Università di Parma Andrea Cilloni e Guglielmo Wolleb, Delegato del Rettore a Progetti e programmi per titoli multipli e congiunti con Atenei Internazionali.

I partecipanti seguiranno un percorso didattico che li introdurrà al contesto socio economico e culturale di Parma e dell’Emilia-Romagna.

L’arrivo a Parma è previsto nella serata di lunedì 26 febbraio. Nella mattinata di martedì 27, alle 11 nella Sala del Senato della Sede centrale dell’Università di Parma (via Università 12), è invece in programma la “Welcome Ceremony”: gli ospiti saranno accolti da Guglielmo Wolleb su delega della Pro Rettrice per l’Internazionalizzazione Simonetta Valenti, da Andrea Cilloni, membro della Commissione Internazionalizzazione del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, e da Alessandro Bernazzoli, Responsabile della U.O. Internazionalizzazione dell’Ateneo.

A seguire si svolgeranno incontri con gli studenti dell’Università di Parma in partenza per il Giappone e seminari di presentazione della realtà parmense ed emiliano-romagnola, nell’Aula M del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali. Relatori dei seminari saranno l’Assessore ad Agricoltura, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna Simona Caselli, Patrick O’Sullivan, Professor della Grenoble Ecole de Management e dell’University of Warsaw e Visiting Professor all’Università di Parma, Franco Mosconi, professore associato di Economia applicata all’Università di Parma, Guglielmo Wolleb, professore ordinario di Economia politica all’Università di Parma, Giovanni Verga, già professore ordinario di Economia dei mercati finanziari all’Università di Parma, già Visiting Professor all’Università di Iasi, Romania, ed estensore dell’Osservatorio monetario dell’Associazione per gli Studi di Banche e Borsa, e Andrea Cilloni, professore associato di Economia aziendale all’Università di Parma e Affiliate Professor della Grenoble Ecole de Management.

Nel corso dei 9 giorni di permanenza della delegazione sono previsti incontri con imprese ed enti di sviluppo economico emiliano-romagnoli e lombardi.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del processo di internazionalizzazione dell’Università di Parma in Asia, nello specifico in Giappone. In particolare consolida i rapporti didattici (scambi di studenti e docenti) e di ricerca che da alcuni anni legano l’Ateneo di Parma con diverse Università dell’estremo Oriente:

• Kwansei Gakuin University

• Kobe University

• Shudo Hiroshima University

• National University of Hiroshima

• Yokohama University e altre.

Nel biennio 2017-2018, ad esempio, più di 10 studenti dell’Università di Parma hanno frequentato e frequenteranno un “full semester” alla Kwansei Gakuin University e alla Kobe University.